Varese batte Casale Monferrato

Varese batte Casale Monferrato

La capolista sconfigge anche Casale Monferrato ed allunga in classifica sia su Soresina (sconfitta a Sassari), sia sulla Fastweb stessa. Rimane invece a contatto Veroli, a 4 punti di distanza dalla Cimberio. I biancorossi, trascinati da Galanda e Lauwers, tengono dietro Casale Monferrato per tutta la partita e riescono a resistere ai tentativi di rimonta degli ospiti. La partita di Reggio potrebbe essere decisiva per la capolista per la promozione diretta.

Varese parte subito forte e accumula subito punti soprattutto con Galanda e Nikagbatse, che dopo 7’ hanno messo a segno rispettivamente 9 e 5 punti, con Varese in vantaggio per 16-11. Nonostante una tripla di Simone Pierich, Casale non riesce a fermare Varese che segna altri 10 punti e chiude il primo quarto in vantaggio per 26-20 con 11 punti di un sontuoso capitan Galanda.

Galanda segna ancora in apertura e dall’arco Gergati realizza. Casale tuttavia, nonostante una tripla fantastica di Lauwers, riesce a non perdere la testa e a recuperare qualche pallone, quanto basta per riportarsi sotto da -10 contro una Cimberio che non riesce più a segnare. Nell’ultima azione di questo secondo quarto Pierich segna da 2 portando Casale a -4 (40-36) al termine del primo tempo.

Varese tuttavia non si fa spaventare dal rientro di Casale e comincia subito a macinare punti, specie con due triple di Lauwers, ma in due azioni vengono fischiati due falli a Galanda (il secondo dubbio, probabilmente era fallo di Dickens) e il capitano varesino è costretto a sedersi in panchina con 4 falli. A questo punto Dickens comincia a buttare dentro ogni palla che gli passa per le mani e, grazie al suo contributo, Varese si trova sul 61-49 al termine del terzo periodo.

La Cimberio trova anche il +15 in apertura di quarto quarto. Nonostante il dominio varesino per tutta la gara, nel finale le uscite di Dickens e Galanda per falli e due penetrazioni concesse da Passera riportano gli ospiti addirittura sul -3. Varese riesce comunque ad avere ragione degli avversari grazie alla freddezza di Childress, autore di uno splendido quarto quarto. Varese vince 77-72.

Cimberio Varese: Passera 3, Antonelli n.e., Galanda 19, Gergati 3, Martinoni, Cotani 6, Nikagbatse 8, Lauwers 11, Childress 12, Dickens 15.
Fastweb Casale Monferrato: Dowdell 15, Mathis 4, Smith 13, Rugolo n.e., George 8, Formenti 2, Pierich 5, Fantoni 11, Tagliabue n.e., Ghiacci 14.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy