Veroli, è colpo anche a Casale

Veroli, è colpo anche a Casale

Commenta per primo!

Una Junior tutto cuore cede di misura alla prima della classe Veroli che passa a Casale 58-62, al termine di una gara incerta fino all’ultima palla. Novipiù che esce dal campo a testa alta, con il ferro che sputa fuori il canestro della vittoria. C’è il coach della Nazionale Simone Pianigiani al PalaFerraris e poco più di 900 spettatori.  Si salva Cutolo in difesa per Casale;sugli scudi per i ciociari la coppia di americani Sanders e Samuels .

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – GZC VEROLI 58-62

PARZIALI: 16-16; 35-37; 42-52

CASALE MONFERRATO: Casini 7, Bruttini 2, Dillard 10, Cutolo 7, Jackson 11, Giovara 4, Di Prampero ne, Amato 3, Martinoni 11, Fall 3. All. Griccioli.

VEROLI: Sanders 21, Cittadini 10, Tomassini, Samuels 8, Casella 8, Rossi 4, Giammò ne, Blizzard 11, Fabiani ne, Carenza. All. Ramondino.

Nel primo quarto la partita si sblocca grazie ai liberi di Casini che segnano il vantaggio Novipiù 2 a 0. Dopo pochi minuti l’americano Samuels è già con due falli e viene richiamato in panchina. Dillard e Jackson portano sul 6-0 la Junior che difende forte e obbliga gli avversari ad un primo canestro solo dopo tre minuti abbondanti. La tripla di Jackson fa urlare il palazzo monferrino e porta l’ incontro sul 9 a 2 ma, complici tre errori nella stessa azione da parte di Bruttini e da qualche scelta non azzeccata in regia da Dillard, gli ospiti impattano sul 9 pari grazie soprattutto alla tenacia di Sanders .
Ribatte dalla lunga distanza Cutolo per il 12 a 9, Blizzard per i laziali aggancia nuovamente la parità a quota 13; la prima frazione di gioco si chiude sul 16 pari .

Nel secondo quarto in un attimo Casale ha il sopravvento e si porta sul 21 a 16 ma una palla persa malamente da Dillard fa chiamare immediatamente il time-out a coach Griccioli. Si rientra e Veroli sembra prendere il pallino del gioco tant’è che con Casella che firma la prima tripla della serata si porta avanti sul 31 a 25. Entrano per i padroni di casa Fall, subito a canestro per il 27 a 31, e Amato che costringono la Prima ad un fallo in attacco e ad una palla persa con Rossi .
Ma quando sembra che la Novipiù sia pronta a rientrare, ancora Casella, alla fine uno dei migliori dei suoi e ricordiamo con esperienze a Cantù, ricaccia indietro i piemontesi: si va all’ intervallo lungo sul 37 a 35 per gli ospiti .

L’inizio terzo quarto è da shock per Casale che sbaglia facili conclusioni con Jackson e Bruttini; entrambe le squadre appaiono contratte e ci pensa Cittadini dopo ben 3 minuti ad allungare per Veroli sul 39 a 35. La Junior fatica a trovare il bandolo della matassa e seppur con Casini e Jackson si riavvicina sino al – 1 viene subito fermata da giocate sontuose di Sanders che fanno impazzire i giocatori in maglia rossoblù. A 3′ dalla fine del terzo parziale siamo sul 40 a 46 per gli ospiti; segue il terzo fallo di Martinoni e ancora Sanders che spinge i suoi al massimo vantaggio di 51 a 50.
E’ notte fonda per i giocatori di casa, Cutolo e Dillard provano a riaprire la disfida e si va all’ ultimo scorcio di gara sul 48 a 53 per gli ospiti . Da segnalre i quattro falli di Tomassini per Veroli .

In apertura di ultimo quarto Casini riavvicina Casale sul 52 a 55 poi il fallo in attacco di Casella spiana la strada al vantaggio casalingo che si concretizza con Cutolo che sotto le plance si batte da vero leone ( alla fine sarà autore di ben 3 stoppate ). In un attimo si arriva ai momenti decisivi del match: quando mancano 1’23” Casale conduce sul 58 a 55 sempre grazie a Cutolo.
Purtroppo per i padroni di casa il punteggio non si schioderà più da questa cifra: la tripla di Blizzard prima e l’ entrata di Sanders dopo portano la sfida in favore degli ospiti. Nel mezzo, per Casale, Cutolo fallisce la tripla del sorpasso : termina 62 a 58 .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy