Serie A, Basket in carrozzina: 2a Giornata, si confermano Porto Torres e Giulianova

Serie A, Basket in carrozzina: 2a Giornata, si confermano Porto Torres e Giulianova

Seconda giornata nel campionato di Serie A di basket in carrozzina e prime conferme in testa alla classifica.

Commenta per primo!

Seconda giornata nel campionato di Serie A di basket in carrozzina e prime conferme in testa alla classifica: seconda vittoria su due partite giocate per la DECO Group Amicacci Giulianova e per il GSD Porto Torres e, complice anche il turno di riposo dei campioni d’Italia in carica della UnipolSai Briantea 84 Cantù, vetta condivisa a quota 4 per le due semifinaliste della scorsa annata. Esordio vincente per il S. Stefano Banca Marche, che passa a Roma sul campo del Santa Lucia, alla seconda sconfitta stagionale, mentre Padova va a vincere facilmente a Bergamo.

Molte delle attenzioni della vigilia erano rivolte verso Roma, dove il Santa Lucia ha aperto l’era post Carlo Di Giusto sul parquet di casa ospitando il S. Stefano Banca Marche. Pomeriggio di ritorni in via Ardeatina, con gli ex Stefano Rossetti e Giulio Maria Papi a bordo campo e il francese Sofyane Mehiaoui con la maglia del S. Stefano. La partita si è mantenuta in equilibrio però per soli 20 minuti (chiusi 32 a 26 a favore degli ospiti), prima del parziale decisivo che ha consegnato la vittoria alla squadra allenata da coach Roberto Ceriscioli (49 a 70 il finale), trascinata da un super esordio della lunga britannica Jude Hamer, che chiude addirittura con 20 punti (top scorer tra i marchigiani insieme ai 20 punti di Dimitri Tanghe). Inutili tra i padroni di casa i 22 punti del capitano Matteo Cavagnini, unico ad andare in doppia cifra tra i suoi, e seconda sconfitta per il Santa Lucia, ancora fermo a quota zero in classifica.

Si confermano invece DECO Group Amicacci Giulianova e GSD Porto Torres, ancora a punteggio pieno. Gli abruzzesi, alla prima casalinga nel palazzetto di Alba Adriatica, superano in scioltezza la Cimberio HS Varese 71 a 54: altra bella prestazione di Simone De Maggi, che dopo il trentello di una settimana fa, chiude a quota 21 punti, ma in generale prova di grande solidità della squadra di coach Malik Abes, che porta in doppia cifra anche Sanchez e Bandura (11 punti a testa) e Macek (10 punti). Vittoria in trasferta nel derby sardo contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna per il GSD Porto Torres guidato dal coach azzurro Carlo Di Giusto. Primo quarto super (già a +10 dopo 10 minuti, sul 23 a 13) e poi rimonta dei padroni di casa tenuta sotto controllo fino al 65 a 53 della sirena finale, per un Porto Torres guidato come al solito da quella che si annuncia essere una delle coppie più prolifiche tra gli attacchi di questa Serie A, composta dal capocannoniere della passata stagione e oro paralimpico Matt Scott (ieri 22 punti per l’americano) e dal giovane ma già affidabile britannico George Bates (che ha chiuso a 18 punti).

Importante infine il segnale lanciato al campionato dal Padova Millennium Basket, che va a vincere nettamente a Bergamo sul campo dell’SBS Montello (68 a 55, ma dopo essere stata avanti per oltre 20 punti), e che si rialza dopo la sconfitta del primo turno contro Giulianova. Bella prova di squadra per i veneti guidati in panchina da Silvana Vettorello, che chiudono con ben quattro giocatori in doppia cifra: 19 punti per Nortje, 14 per Sargent e Bernardis e 13 per il senatore Bargo. Opaca invece la prestazione dell’SBS Montello che, al di là del punti 5.5 Andrea Pedretti, fatica a trovare alternative in attacco.

Prossimo turno in calendario sabato prossimo, con l’interessante sfida di Cantù tra Briantea 84 e S. Stefano Sport, mentre il Santa Lucia andrà a Giulianova, il Padova a Sassari contro la Dinamo Lab e Varese ospiterà Bergamo per uno dei tanti derby lombardi di questa stagione.

 

I RISULTATI

Santa Lucia Sport Roma – S. Stefano Banca Marche 49 a 70

DECO Group Amicacci Giulianova – Cimberio HS Varese 71 a 54

Dinamo Lab Banco di Sardegna – GSD Porto Torres 53 a 65

SBS Montello – Padova Millennium Basket 55 a 68

 

LA CLASSIFICA

4 punti: GSD Porto Torres e DECO Group Amicacci Giulianova

2 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù, S. Stefano Banca Marche, Cimberio HS Varese, Padova Millennium Basket

0 punti: Santa Lucia Sport Roma, SBS Montello, Dinamo Lab Banco di Sardegna

 

FONTE: Uff. Stampa FIPIC

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy