Serie A, Basket in carrozzina, 4a Giornata – Tre squadre a punteggio pieno

Serie A, Basket in carrozzina, 4a Giornata – Tre squadre a punteggio pieno

Briantea, Porto Torres e Giulianova vincono ancora. Riparte Varese.

Commenta per primo!

Un terzetto di squadre ancora imbattute domina la classifica della Serie A di basket in carrozzina dopo la quarta giornata di andata, che si è disputata nel pomeriggio di sabato 12 novembre: Giulianova è l’unica delle tre a non aver ancora osservato un turno di riposo, e con la vittoria di Bergamo, sale a quota 8 in classifica; 6 punti e tre vittorie su tre invece sia per GSD Porto Torres che per i campioni d’Italia in carica della UnipolSai Briantea 84 Cantù, entrambe vittoriose in trasferta.

E’ stato questo il turno della sfida tra Santa Lucia Roma e UnipolSai Briantea 84 Cantù, partita che fino allo scorso anno era sinonimo di scontro al vertice tra le due dominatrici di ogni stagione italiana a partire dal 2013, ma che quest’anno, a causa delle profonde difficoltà societarie affrontate dai romani nel corso dell’estate e del conseguente ridimensionamento tecnico, ha perso molto dal punto di vista agonistico: sintomatico il 77 a 46 finale con cui la UnipolSai Briantea 84 Cantù supera i rivali, con un Brian Bell straripante, autore di 16 punti e di una serie di giocate da fuoriclasse; 19 i punti del capitano canturino Sagar e grande emozione per gli ex Berdun, Papi, Raourahi e Morato nel tornare su parquet che li ha visti protagonisti in maglia Santa Lucia fino a pochi mesi fa. Le due squadre si ritroveranno ancora una contro l’altra il 21 dicembre, per la Supercoppa Italiana in programma a Trapani.

Agevole anche il successo della DECO Group Amicacci Giulianova di coach Malik Abes, che rimane davanti a tutti in classifica con la quarta vittoria consecutiva di questo inizio di stagione: 74 a 47 a Bergamo contro l’SBS Montello, grazie ad un’altra prova di sostanza del centro polacco Jan Bandura (17 punti), ben coadiuvato dal capitano abruzzese Galliano Marchionni (anche per lui 17 punti a referto). Tra i lombardi, alla terza sconfitta stagionale, non bastano i 26 punti del solito Andrea Pedretti.

Tiene il passo anche il GSD Porto Torres di Carlo Di Giusto, che passa a Porto Potenza Picena su un buon S. Stefano Banca Marche: i padroni di casa rimangono a contatto per oltre 2 quarti, soprattutto per merito della guardia francese Sofyane Mehiaoui (che segna 17 punti, con 6 rimbalzi e 8 assist), prima del parziale degli ospiti nel corso del terzo periodo (vinto 19 a 10), prologo per il 70 a 52 finale. Oltre alla consueta prova da campione dello statunitense Matt Scott (18 punti e 11 rimbalzi), primo ventello stagionale anche per il giovane inglese Philip Pratt, a conferma del grande bacino di talento a disposizione di coach Di Giusto.

Torna infine al successo la Cimberio HS Varese che, dopo due sconfitte consecutive, ritrova la vittoria in casa della Dinamo Lab Banco di Sardegna. Partenza decisa dei lombardi che, con un Geninazzi da 21 punti, accumulano già un vantaggio a doppia cifra nel primo quarto, riuscendo poi a resistere ai tentativi di rimonta dei padroni di casa fino al 62 a 51 finale. Dinamo Lab ancora ferma a quota zero, in fondo alla classifica insieme al Santa Lucia Roma.

Si torna in campo per la quinta giornata di Serie A il 19 dicembre, quando il calendario offrirà il primo scontro diretto tra due delle pretendenti al titolo di quest’anno: alle 19 infatti andrà in scena un imperdibile GSD Porto Torres – UnipolSai Briantea 84 Cantù.

4^ GIORNATA – I RISULTATI

S. Stefano Banca Marche – GSD Porto Torres 52 a 70
Santa Lucia Roma – UnipolSai Briantea 84 Cantù 46 a 77
Dinamo Lab Banco di Sardegna – Cimberio HS Varese 51 a 62
SBS Montello – DECO Group Amicacci Giulianova 47 a 74

4^ GIORNATA – LA CLASSIFICA

8 punti: DECO Group Amicacci Giulianova
6 punti: UnipolSai Brintea 84 Cantù, GSD Porto Torres
4 punti: Cimberio HS Varese, Padova Millennium Basket
2 punti: S. Stefano Banca Marche, SBS Montello
0 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna, Santa Lucia Roma

FONTE: Uff. Stampa FIPIC

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy