Serie A, Basket in carrozzina – Scivola Giulianova, Porto Torres in vetta

Serie A, Basket in carrozzina – Scivola Giulianova, Porto Torres in vetta

La capolista cade a sorpresa contro S. Stefano, le inseguitrici non sbagliano. Seconda vittoria per il Santa Lucia.

Commenta per primo!

Arriva la sorpresa nella sesta giornata di Serie A di basket in carrozzina: la capolista DECO Group Amicacci Giulianova scivola in casa nel derby dell’Adriatico contro il S. Stefano Banca Marche e dopo cinque vittorie consecutive perde la propria imbattibilità. Unica squadra ancora a punteggio pieno diventa quindi il GSD Porto Torres che anche nella trasferta di Padova conferma il momento di forma straripante. Si rialza la UnipoSai Briantea 84 Cantù, che va a dominare il derby in casa di Varese, mentre a Roma il Santa Lucia raggiunge la seconda vittoria in fila contro il fanalino di coda Dinamo Lab.

Inattesa alla vigilia e difficile da pronosticare anche alla luce dell’andamento della prima metà di partita, la sconfitta della capolista DECO Group Amicacci Giulianova, che al 20’, in casa contro il S. Stefano Banca Marche, conduceva con un vantaggio a cavallo della doppia cifra (+12 dopo 2 minuti del terzo quarto). Poi però un evidente calo di tensione tra i padroni di casa ha permesso a S. Stefano di tornare in corsa, grazie ad un parziale da 11 a 1, diventato poi 19 a 4 per il sorpasso a 10 minuti dalla fine. Nell’ultimo quarto gli abruzzesi non riescono a riattaccare la spina e, pur rimanendo sempre a pochi punti di distanza, non trovano mai la forza per ricucire lo svantaggio, fino al 55 a 61 della sirena finale. Seconda partita consecutiva da oltre 20 punti per il francese di S. Stefano Sofyane Mehiaoui, punta di diamante di una squadra giovane e ricca di talento, che con la vittoria di ieri sale al quarto posto solitario in classifica a quota 6 (degni di nota anche i 14 punti con un 6/8 dal campo del lungo classe ‘90 Enrico Ghione). Stop inatteso invece per l’Amicacci Giulianova, proprio alla vigilia della fase più calda del proprio girone di andata (dopo il riposo della prossima settimana, doppio confronto diretto con Briantea 84 e Porto Torres).

Non sbagliano invece proprio le due inseguitrici, entrambe protagoniste di due vittorie con ampio margine. Quinta vittoria su cinque partite giocate per il GSD Porto Torres, che si impone 95 a 65 sul campo del Padova Millennium Basket: dopo due quarti giocati a ritmi bassi e chiusi in vantaggio di 6, i sardi cambiano marcia e dilagano nella ripresa. Solito Matt Scott trascinatore (33 punti in 30 minuti), ma impressionano anche i 32 punti di George Bates frutto di un clamoroso 14 su 16 dal campo. Comoda anche la vittoria della UnipolSai Briantea 84 Cantù, che si scrolla di dosso le scorie della sconfitta in overtime sul campo di Porto Torres della scorsa settimana dominando a Varese contro la Cimberio 91 a 41. Partita subito al sicuro per gli ospiti, che scappano sul +19 già dopo il primo quarto. Top scorer del match il catalano Jordi Ruiz con 21 punti, mentre raggiunge la doppia cifra l’azzurro Giulio Maria Papi (11 punti).

Seconda vittoria in fila per il Santa Lucia Basket, che a Roma supera 64 a 49 la Dinamo Lab Banco di Sardegna, fanalino di coda del campionato, ancora a quota zero dopo sei match disputati. I ragazzi di coach Castellucci danno così continuità alla vittoria della scorsa settimana ottenuta a Bergamo contro l’SBS e, con due successi contro due dirette rivali nella corsa alla salvezza, mettono un primo piccolo margine sulla zona calda (le ultime due retrocedono direttamente in Serie B). In difficoltà invece la Dinamo Lab, che non riesce a sbloccarsi e che vede ora il terz’ultimo posto già distante 4 punti.

Di nuovo in campo già sabato prossimo, quando i riflettori saranno ancora puntati su Roma, per il primo ritorno di coach Carlo Di Giusto nella palestra della Fondazione Santa Lucia da avversario, alla guida della capolista Porto Torres.

6^ GIORNATA – I RISULTATI

Santa Lucia Roma – Dinamo Lab Banco di Sardegna 64 a 49

DECO Group Amicacci Giulianova – S. Stefano Banca Marche 55 a 61

Padova Millennium Basket – GSD Porto Torres 65 a 95

Cimberio HS Varese – UnipolSai Briantea 84 Cantù 41 a 91

Riposa: SBS Montello

6^ GIORNATA – LA CLASSIFICA

10 punti: GSD Porto Torres e DECO Group Amicacci Giulianova

8 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù

6 punti: S. Stefano Banca Marche

4 punti: Santa Lucia Roma, Cimberio HS Varese, Padova Millennium Basket

2 punti: SBS Montello

0 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna

FONTE: Uff. Stampa FIPIC

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy