Anche il Panathinaikos cerca un rinforzo per le Top 16: sarà Kalin Lucas o Earl Calloway?

Anche il Panathinaikos cerca un rinforzo per le Top 16: sarà Kalin Lucas o Earl Calloway?

Commenta per primo!
court-side.com

Anche il Panathinaikos fa un giro sul mercato , alla ricerca del giusto innesto per le top 16. E i nomi che circolano con maggiore insistenza sono Kalin Lucas ed Earl Calloway.

Il primo, dopo aver disputato 4 stagioni nella NCAA con i Michigan State Spartans (141 partite, 1996 punti), e aver firmato prima un contratto con l’Olympiacos (con cui ha disputato l’A1 Ethniki e l’Euroleague Basketball 2011-2012), ha interrotto il suo rapporto con l’Europa nella stagione successiva, chiudendola al Banvit. Da allora tantissima D-League, qualche apparizione in NBA con Memphis, quindi un ritorno di fiamma con il vecchio continente maturato di ritorno dalla Cina, firmando in questa stagione con il TED Ankara (19,7 ppg al 51% da 2 e il 40% da 3 con 3,1 rpg e 4,9 apg).

L’alternativa a Lucas, ben più esperta, è quella di Earl Calloway: classe ’83, statunitense naturalizzato bulgaro, ben ricordato in Croazia con la maglia del Cibona e in Spagna a Siviglia e Malaga, rappresenta il classico usato sicuro. Al secondo anno con il Gaziantep, il prodotto di New Mexico e Indiana sta facendo registrare ottimi numeri tra campionato (11° posto di squadra, 16,4 ppg al 58% da 2 e il 36% da 3 con 4,4 rpg e 5,5 apg in 38′) e FIBA Europe Cup, dove il Royal Hali si è qualificato per il secondo turno (in 7 partite a 38′ 12,7 ppg con 3,6 rpg e 4,4 apg).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy