Baskonia, Prigioni allenatore è l’idea se parte Alonso

Baskonia, Prigioni allenatore è l’idea se parte Alonso

Il Baskonia si tutela in caso di addio di Sito Alonso: idea suggestiva per la sua successione.

Commenta per primo!

Una stagione di alto livello, conclusa ai playoff di EuroLega e in semifinale di Liga ACB, dopo la conquista del secondo posto in stagione: l’annata di Sito Alonso alla guida del Baskonia è stata di assoluto livello e gli è valsa il rinnovo del contratto. Ma su Alonso è piombato forte il Barcellona, alla ricerca di una guida tecnica da cui ripartire dopo il fallimento del progetto Bartzokas e propenso a guardare in Spagna dopo che Jasikevicius ha deciso di rimanere a Kaunas.

Alonso è il primo nome sul taccuino dei catalani per la rifondazione, tanto che il Baskonia si sta tutelando a sua volta in caso di separazione dal suo allenatore. Un’idea suggestiva, riportata da ‘El Correo’, vedrebbe i baschi puntare su Pablo Prigioni come allenatore. Il fuoriclasse argentino, che si è ritirato nel corso di questa stagione proprio con la maglia basca, di cui è stato protagonista indiscusso negli anni Duemila, potrebbe così cominciare la sua nuova carriera.

Ma tutto è legato alla scelta di Alonso, nei prossimi giorni sono attesi sviluppi. Prigioni-Baskonia, più di un’idea.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy