Crisi Maccabi: Guy Goodes rischia di perdere la panchina

Crisi Maccabi: Guy Goodes rischia di perdere la panchina

24secunde.ro

Il Maccabi Tel Aviv ha iniziato come peggio non si poteva la nuova stagione di Eurolega. Il club israeliano plurititolato, dopo aver subito una batosta severa dal CSKA Mosca nella prima giornata, ha visto violare il proprio palazzetto dall’armata andalusa dell’Unicaja Malaga, restando così a zero punti nel difficile girone D. Secondo quanto riportato dal quotidiano israeliano “Walla”, la dirigenza del “sottomarino giallo” starebbe pensando all’esonero di coach Guy Goodes, alla sua seconda stagione alla guida del club. Il 44enne israeliano non ha avuto fin qui fortuna nella sua esperienza al Maccabi: il campionato perso in semifinale dello scorso anno e l’inizio al rilento di questa stagione stanno decidendo in maniera irreversibile le sue sorti. Il candidato principale per la sostituzione dell’allenatore è Erez Edelstein, il ct della nazionale israeliana. Per la panchina della squadra di Tel Aviv girano anche i nomi di Scariolo, Ivanovic, Giannakis e Bauermann.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy