Darussafaka: maxi offerta per Malcolm Delaney, ci sono due alternative

La squadra turca, che ha scelto David Blatt come nuovo allenatore, punta forte sulla stella americana che ha giocato a Kuban quest’anno.

Il Darussafaka Dogus sembra volere fare le cose in grande in vista della prossima stagione: dopo l’annuncio di Blatt come allenatore della squadra, si muove notevolmente il mercato, forte di un budget faraonico capace di convincere molti giocatori ad accettare la destinazione.

Il primo nome sul taccuino di Blatt per il ruolo di playmaker sembra essere quello di Malcolm Delaney, protagonista con la Lokomotiv Kuban di un’annata strepitosa in Eurolega e tentato dalla NBA. Anche la Cina ha messo gli occhi su di lui e può offire cifre molto importanti, ma secondo Fersu Yahyabeyoglu di Eurobasket.com, il Darussafaka sarebbe sceso in campo ed entrato nella partita con un’offerta annuale da circa 2.6 milioni di euro. Si tratta di una proposta che farebbe vacillare chiunque, ma che Delaney valuterà probabilmente dopo avere valutato le sue reali possibilità in Amercìica.

Nel caso di cattivo esito della trattativa con il giocatore, inserito nel primo quintetto di Eurolega in questa stagione, la squadra turca avrebbe già pronta l’alternativa, sempre secondo Eurobasket.com: si tratta di quel Tyrese Rice che Blatt conosce molto bene avendolo allenato già nel 2014 al Maccabi Tel Aviv. Si riformerebbe l’accoppiata capace di vincere l’Eurolega sorprendendo tutte le grandi in quell’annata magica.

La terza strada porta al playmaker del Laboral Vitoria Mike James, con un passato anche in Italia: si tratterebbe di un nome leggermente inferiore agli altri due, ma sicuramente di alto livello.

Quel che è certo è che il Darussafaka non sta a guardare, si sta già muovendo su alcuni calibri di altissimo livello in Europa: Delaney,  Rice e James nel mirino, Blatt vuole costruire un progetto vincente fin da subito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy