Euro News Inside: Malcom Delaney firma con gli Hawks. Joe Alexander si avvicina al Maccabi Tel Aviv

Delaney lascia il Lokomotiv Kuban e firma con gli Atlanta Hawks. Novità per Joe Alexander che sta per ottenere la cittadinanza israeliana e potrebbe giocare per il Maccabi che, inoltre, è interessato a Dwight Buycks. Il Galatasaray guarda con interesse a Will Thomas, mentre l’italo-statunitense Caloiaro va a giocare in Turchia con il Demir İnşaat Büyükçekmece.

Finisce l’avventura di Malcolm Delaney in Europa. Come riporta Shams Charania, infatti, la guardia statunitense ha firmato un contratto biennale garantito con gli Atlanta Hawks dopo 5 anni passati tra Elan Chalon, Budivelnyk Kiev, Bayern e Lokomotiv Kuban. Nell’ultima stagione in Russia il prodotto Virginia Tech ha chiuso con 16.3 di media punti e 5.5 assist in 33 partite giocate.

Novità in casa Joe Alexander. Il lungo statunitense, visto nell’ultima stagione con la casacca di Sassari, starebbe per ottenere la cittadinanza israeliana e, come riportato da Roey Gladstone, potrebbe tornare a vestire la maglia del Maccabi Tel Aviv, squadra dove ha militato nella stagione 2014-2015 e con cui ha vinto una coppa nazionale. La squadra israeliana, inoltre, starebbe pensando di ingaggiare il free agent Dwight Buycks, playmaker che nelle passate stagioni ha vestito le maglie di Raptors e Lakers, come riportato su Twitter da David Pick.

Il Galatasaray sta cercando un giocatore di peso sotto canestro e ha chiesto informazioni su Will Thomas, centro classe 1986, già visto con la maglia di Avellino e nelle ultime due stagioni sotto contratto con l’Unicaja Malaga. Nella scorsa Eurolega Thomas ha chiuso con 8.1 punti di media e 4.6 rimbalzi.

Infine cambio di casacca per Angelo Caloiaro. L’ala italo-statunitense, infatti, dopo l’ultima stagione in Portogallo con la maglia dell’Obradoiro ha firmato per il Demir Insaat Büyükçekmece, approdando così nel massimo campionato turco.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy