Euro News Inside: Raduljica lascia il Pana, Pacesas resta coach al Lietuvos Rytas, ritorno al Besiktas per coach Sarica

Euro News Inside: Raduljica lascia il Pana, Pacesas resta coach al Lietuvos Rytas, ritorno al Besiktas per coach Sarica

Novità e aggiornamenti sul mercato europeo.

Commenta per primo!

Per Miroslav Raduljica, è arrivata l’ufficialità: da poche ore ex giocatore del Panathinaikos (con cui aveva ancora due anni di contratto), l’ambizione del serbo sarebbe quella di tornare in NBA. Infatti dopo la stagione 2013-14 a Milwaukee e le apparizioni in maglia Wolves e Clippers, il serbo ex Efes Pilsen, Alba Berlino e Partizan Belgrado starebbe esaminando varie opzioni per un approdo oltreoceano. Il centro serbo (10,0 ppg al 63% da 2 e l’83% ai liberi con 3,8 rpg in campionato; 12,7 ppg al 57% da 2 e l’82% ai liberi con 4,4 rpg in Eurolega) ha firmato non a caso con Chris Patrick dell’agenzia Relativity Sports, al fine di entrare in trattative con squadre del mondo pro.

Il Lietuvos Rytas Vilnius prosegue con coach Tomas Pacesas per un’altra stagione. Arrivato lo scorso dicembre al posto di Marcelo Nicola, il 44enne ha impresso la svolta per la conquista della Coppa Nazionale, mentre la corsa in campionato si è fermata alle semifinali playoff. Classe ’71, ex Maccabi Rishon, Ural Great Perm, Olimpia Lubiana, Slask Wroclaw e Anwil Wloclawek, il destino e la fortuna del lituano, bronzo olimpico ad Atlanta ’96, sono indubbiamente legati alla formazione polacca del Prokom Trefl di Sopot. Dell’Asseco infatti è stato prima giocatore, dal 2003 fino al 2007 (conquistando quattro titoli nazionali consecutivi, e per due volte le Top 16 di Eurolega), poi assistente allenatore, infine coach dall’anno successivo: in questa veste aggiungerà altri tre titoli nazionali al suo palmarés, portando anche la squadra a uno storico accesso ai quarti di finale di Eurolega, nella stagione 2009-10. Nel febbraio 2012, a causa della crisi finanziaria del club, proprio alla viglia dell’inizio del campionato, ha rassegnato le dimissioni.

Ritorna infine sulla panchina del Besiktas l’ex tecnico del Pinar Kariskaya Ufuk Sarica. Classe ’72, tecnico dal 2012, il suo debutto avvenne proprio al Besiktas, nel 2005, da assistente allenatore, poi promosso ad head coach nel 2006-07. L’anno successivo torna ai gradi di assistente, nel 2008 passa all’Efes Pilsen, dove è cresciuto e trascorso gran parte della sua carriera da giocatore (per la precisione dal ’92 al ’99). Nel ’99 il passaggio all’allora Ulker (oggi Fenerbache), nel 2002 approda al Darussafaka, quindi proprio il Besiktas.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy