Euro News Inside: Valencia tra Malaga e Jamar Smith, il Baskonia su Radonjic, Stella Rossa su Obradovic

Euro News Inside: Valencia tra Malaga e Jamar Smith, il Baskonia su Radonjic, Stella Rossa su Obradovic

Nuovi aggiornamenti dal mercato europeo.

Commenta per primo!

Sarebbe il Valencia l’ostacolo tra l’Unicaja Malaga e Jamar Smith. Sembrava che la guardia fosse propensa a rinnovare in Andalusia rinunciando a un aumento salariale nonostante l’1+1 (9,9 punti e 1,9 assist in Liga Endesa, e 7,8 punti e 2,4 assist in Eurolega), invece la guardia ex campione di Francia con il Limoges avrebbe ricevuto un serrato corteggiamento da parte dei taronja.

Com’è noto il Galatasaray non rinnoverà con Stephan Lasme, dopo il test antidoping che ha colpito il pivot del Gabon, ed è alla ricerca di un centro di esperienza e di qualità.Secondo i colleghi del quotidiano serbo Novosti, l’identikit del nuovo centro potrebbe essere quello di Nenad Krstic. I campioni dell’Eurocup sarebbero dunque in trattative avanzate con il serbo, che non gioca una partita da quasi un anno, esattamente dal 4 luglio 2015, quando subì un gravissimo infortunio al legamento crociato anteriore nel corso di un mach del suo Efes contro il Pinar Karsiyaka. Sarebbe dovuto tornare sui campi questa primavera, ma è rimasto fuori dagli otto stranieri che coach Perasovic poteva schierare in campionato, l’fferta sul tavolo si aggirerebbe attorno ai 600.000 dollari per un contratto annuale.

Il Baskonia, oltre all’opzione Xavi Pascual, starebbe valutando l’ipotesi Dejan Radonjic in vista della prossima stagione. La dirigenza del club spagnolo è rimasta impressionata dal lavoro svolto dal coach montenegrino sulla panchina della Stella Rossa, la quale, nonostante il budget limitato, si trova al quarto posto nel gruppo E delle Top 16 ed è ad un passo dalla qualificazione ai playoff di Eurolega.

Silurato pochi mesi fa dall’Alba Berlino, Sasa Obradovic sarebbe finito sui taccuini dei dirigenti della Stella Rossa. 47 anni, Obradovic ha lasciato la panchina dei tedeschi dopo quattro stagioni che hanno portato alla conquista di tre Coppe di Germania (2013, 2014, 2016). Durante la sua permanenza a Berlino, a livello individuale ha ottenuto il titolo di Coach dell’Anno nella stagione 2014-15. Sull’allenatore serbo c’erano già diverse squadre interessate, su tutte il Valencia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy