Firme di peso in Spagna: per Lima quadriennale al Real Madrid, Murcia si “accontenta” con Vitor Faverani

Firme di peso in Spagna: per Lima quadriennale al Real Madrid, Murcia si “accontenta” con Vitor Faverani

Commenta per primo!

Bolle sempre qualcosa in pentola nel mercato spagnolo: nell’occhio del ciclone l’asse Real Madrid – Murcia, protagonisti due lunghi brasiliani.

Dopo l’ingaggio Maurice N’dour, i blancos si preparano a perfezionare quello di Augusto Lima, atleta di proprietà del Murcia, a cui dovrebbe andare una buona uscita di circa 250mila euro. Introito sostanzioso, con cui l’UCAM a gennaio vorrebbe assicurarsi il ritorno Vitor Faverani, già con questa maglia tra il 2008 e il 2010. L’ ex Malaga e Valencia, reduce da due tormentate stagioni ai Celtics, era approdato al Maccabi Tel Aviv con un contratto 1+1 da 1,2 milioni di dollari, ma non ha trovato pace neanche in Israele, per via dei suoi problemi alle ginocchia. La sua avventura è durata in tutto 13 minuti (8′ lo scorso 15 ottobre contro il CSKA, 5′ il 12 novembre contro il Darussafaka, sempre in Eurolega), oggi il lungo si trova già in Spagna (a Valencia) per accertamenti e test propedeutici alla firma.

Quanto a Lima, il 24enne ha ingolosito da mesi il Real per via del suo passaporto spagnolo (dunque spendibile in Eurolega): si è formato nella cantera andalusa dell’Unicaja, per poi trasferirsi all’UCAM, dove ha chiuso due ottime stagioni. L’anno scorso per lui 10,4 punti + 7,2 rimbalzi in appena 24? (quest’anno 10,5 ppg con 7,5 rimbalzi in 27′), a giugno aveva già destato un certo interesse da parte di Valencia e Olympiacos, tanto da guadagnarsi l’ennesima convocazione in verde-oro, in occasione dei panamericani. Per Lima si tratterà di un contratto quadriennale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy