Futuro NBA per Davis Bertans, gli Spurs pensano a un minimo garantito

Futuro NBA per Davis Bertans, gli Spurs pensano a un minimo garantito

I San Antonio Spurs hanno riservato da sempre uno sguardo speciale sul mercato europeo, e questa volta i riflettori sarebbero puntati su Davis Bertans.

Commenta per primo!

I San Antonio Spurs hanno riservato da sempre uno sguardo speciale sul mercato europeo, e questa volta i riflettori sarebbero puntati su Davis Bertans.

Il lettone del Baskonia, scelto con la pick n. 42 nel Draft NBA 2011 dagli Indiana Pacers (ma che hanno poi girato i suoi diritti proprio a San Antonio), sarebbe oggi pronto per il salto di qualità nella franchigia texana. Per questo, secondo i colleghi di Eurohoops, gli sarebbe stato offerto un contratto al minimo garantito.

Va ricordato anche che a Bertans resta un anno di contratto con i baschi, così come che il giocatore, rientrato a gennaio dopo quasi 10 mesi di stop (causa un bruttissimo infortunio al legamento crociato del ginocchio destro), ha saputo offrire un apporto decisivo per il traguardo Final Four del Laboral Kutxa (8,5 ppg in 24′ con il 42% da 3 in Liga Endesa; 7,9 ppg in 20′ con il 47,4% da 3, il 69,2% da 2 e 19/21 dalla lunetta in 15 partite di Eurolega).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy