Hapoel Holon annuncia Reynolds, Ironi Nes-Ziona risponde con Terrico White

Hapoel Holon annuncia Reynolds, Ironi Nes-Ziona risponde con Terrico White

Ultime notizie provenienti dal basket israeliano: ufficializzato il ritorno dell’ex Enel Brindisi, si muovono anche Hapoel Jerusalem e Ironi Nes-Ziona, che mette le mani sulla guardia dei Bakersfield Jam.

Mercato in fermento in Israele, con tre squadre di Winner League che compiono altrettanti movimenti in vista del rush finale di regular season.

L’Hapoel Holon ha ufficializzato il colpo Scottie Reynolds, che aveva già vestito la maglia giallo-viola nella stagione 2013-14, registrando 14.2 ppg, 2.5 rpg e 5.5 apg. Il prodotto di Villanova proviene dall’Enel Brindisi, dove ha viaggiato a 9.1 punti, 3.2 rimbalzi e 4.3 assist di media in 16 partite di Serie A.

Si muove anche l’Hapoel Jerusalem, altro club inizialmente interessato alla combo guard 28enne, ma in uscita: secondo quanto riportato da David Pick, è stato risolto il contratto di D’or Fischer, centro veterano di 211 cm per 116 kg, che in 19 presenze ha segnato 8.7 punti conditi da 5 rimbalzi a partita.

Un’altra notizia riportata da David Pick riguarda l’ingaggio di Terrico White da parte dell’Ironi Nes-Ziona. La guardia statunitense, che inizialmente aveva ricevuto un’offerta dal Rishon, sta giocando in NBA D-League e dovrebbe approdare in Israele una volta conclusa la stagione con i Bakersfield Jam, secondo Cody Taylor di Basketball Insiders.

Infine una notizia proveniente dalla National League: secondo Eurobasket.com, l’Hapoel Afula ha firmato l’ala americana Marshall Moses. Il prodotto di Oklahoma State ha iniziato la stagione in Turchia con la maglia dell’Eskisehir, dove ha registrato 16.1 ppg, 10.1 rpg e 1.1 apg.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy