Il mercato amarcord del Barça B: dopo Trias, nel mirino anche Jaka Lakovic

Il mercato amarcord del Barça B: dopo Trias, nel mirino anche Jaka Lakovic

Commenta per primo!
court-side.com

Dopo aver riconquistato la LEB Oro, il Barça B voleva riconquistare anche due simboli della storia recente blaugrana. Il primo è Jordi Trias, che lasciò la Catalogna nel 2010, dopo aver vinto una Copa del Rey (2007), l’ACB (2009 e 2010), due Supercoppe (2004 e 2009) e l’Eurolega (2010). Sembrava fatta (ve ne abbiamo reso conto alcuni giorni fa, oggi si parla anche accordo biennale pronto per la firma), ma sembra che sulle tracce del 34enne ci sia anche il Valencia, fresco di cessione di Victor Claver al Lokomotiv Kuban, e quindi bisognoso di un immediato sostituto. In uscita da Andorra, con cui ha disputato le ultime due stagioni (promozione in Liga da protagonista, con 14.3 punti + 9,0 rimb, poi una salvezza), Trias ha anche alle spalle un’esperienza di tre anni a Badalona.

Altro obiettivo della formazione di Alfred Jurbe eJoan Creus sarebbe Jaka Lakovic: ex Avellino Galatasary e Pana, ormai 37enne, lo sloveno ha chiuso l’ultima annata in Turchia, al Gaziantep (11,7 punti di media con il 52% da 2, il 39% dall’arco e l’87% ai liberi), ma – grazie anche all’opera di persuasione della consorte Helena Boada – catalana e giocatrice – potrebbe tornare a indossare la maglia che gli permise di vincere in cinque stagioni 2 ACB (2008-2009, 2010-2011), 3 Coppe del Re (2007, 2010, 2011), due Supercoppe (2009, 2010) e l’Eurolega (2010).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy