Il Real Madrid estende il contratto di Pablo Laso

Il Real Madrid estende il contratto di Pablo Laso

Commenta per primo!

Dopo il brillante avvio di stagione il Real Madrid ha annunciato nel pomeriggio di oggi la firma per l’estensione del contratto del suo allenatore Pablo Laso, in scadenza a fine anno.

I Blancos fino a questo momento hanno vinto nettamente tutte le partite giocate, sia nella Liga che in Eurolega, e sono meritatamente in testa alle rispettive classifiche a punteggio pieno, giocando una pallacanestro frizzante e di qualità. Laso così si è meritato il prolungamento del contratto fino al 2016, che lo legherà alla società spagnola per altri due anni.
Laso era arrivato sulla panchina del Real Madrid all’inizio della stagione 2011-2012 e nei suoi primi due anni di gestione è stato capace di centrare una Coppa del Re, un titolo nazionale e una Final Four d’Eurolega, poi persa in finale contro l’Olympiacos. La scelta della dirigenza di prolungare il rapporto con il suo allenatore è chiaramente finalizzata a proseguire la striscia di successi intrapresa dal tecnico di Vitoria due anni fa, ponendosi come obiettivo il tanto desiderato successo Europeo. E visti i risultati centrati fino a questo momento, chissà che questo non sia l’anno buono.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy