Il valzer dei pivot: inizia il ballo!

Il valzer dei pivot: inizia il ballo!

Commenta per primo!

Mercato in fermento, mercato che entra finalmente nel vivo: soprattutto quello riguardante i pivot, visto che è molto probabile che assisteremo ad un vero e proprio valzer tra le principali città d’Europa.

Come vi abbiamo riportato ieri, Kyle Hines ha deciso di chiudere la propria avventura con l’Olympiacos dopo 2 anni di militanza: il futuro del (flash) pivot ex Veroli potrebbe avere ancora tinte rosse, accompagnate stavolta dal blu. Hines è infatti nella lista dei desideri del CSKA Mosca di Ettore Messina.

CSKA che però, al momento, è vicinissimo a firmare Stephan Lasme, in uscita dall’altra formazione ateniese, il Panathinaikos: manca solo l’ufficialità e poi Lasme sarà a tutti gli effetti un giocatore moscovita per le prossime due stagioni.

E quindi Hines dove va? Detto che Lasme non esclude comunque un suo possibile approdo a Mosca, l’altra destinazione probabile per lui è il Barcellona, che ha sondato il terreno anche per Bryant Dunston, giocatore però con diverse caratteristiche da quelle dello stesso Hines. Dunston sul quale è molto forte l’interesse di Milano, che probabilmente saluterà Ioannis Bourousis, finito anche lui nelle mire del Barça, ma non solo: il centrone greco è seguito anche dal Real Madrid (che sotto canestro deve valutare le posizioni di Reyes e Begic) e dal Galatasaray.

Tornando al Pana abbandonato da Lasme, i nomi più caldi per sostituirlo sono quelli di Joey Dorsey, ex Olympiacos e Baskonia tra le altre, e quello del “romano” Gani Lawal, la cui posizione nella capitale è ancora incerta.

Il tutto mentre il Fenerbhace, per il momento ancora silente in tema di rumors su acquisti, comunica che quasi certamente David Andersen lascerà Istanbul.

Insomma, siamo solo all’inizio ma le premesse per un mercato scoppiettante ci sono tutte: mettiamoci comodi, lo spettacolo è appena iniziato!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy