K.C. Rivers obiettivo Maccabi: passaporto israeliano in arrivo

In attesa di capire chi sarà l’allenatore, con il nome di Tabak tutt’altro che scontato, sembra muoversi qualcosa per quanto riguarda il futuro del Maccabi Tel Aviv.

Reduce da una stagione al di sotto delle attese, il Maccabi Tel Aviv sembra intenzionato a muoversi con anticipo per programmare la prossima annata, che dovrà essere di certo quella del rilancio. In attesa di capire chi sarà l’allenatore, con Tabak incerto di rimanere, sembra muoversi qualcosa per quanto riguarda alcuni giocatori che potrebbero fare parte del roster. I fari sono puntati in particolare su K.C. Rivers, che quest’anno ha militato nel Bayern Monaco prima di fare ritorno al Real Madrid. I ‘blancos’ sembrano intenzionati a lasciarlo partire, con l’addio che si concretizzerà al termine dei playoff: la curiosità è che Rivers potrebbe ottenere a breve un passaporto israeliano grazie alla moglie, cosa che lo renderebbe ancora più interessante per il Maccabi. Il mercato entra nel vivo, Rivers può accasarsi in Israele.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy