Maccabi scatenato, tentativo anche per Bartzokas e Delaney?

Maccabi scatenato, tentativo anche per Bartzokas e Delaney?

La stagione deludente del Maccabi Tel Aviv impone una rivoluzione alla squadra israeliana: occhi puntati sulla Lokomotiv Kuban, da cui si punta il doppio colpo Bartzokas+Delaney.

La grande stagione della Lokomotiv Kuban, capace di qualificarsi per la prima volta nella propria storia tra le migliori 8 di Eurolega, con il vantaggio del fattore campo nel turno di Playoff che avrà inizio la prossima settimana, ha come protagonisti principali l’allenatore Georgios Bartzokas e il play americano Malcolm Delaney, autore di una stagione straordinaria ed in corsa per il titolo di MVP.

Il Maccabi Tel Aviv, autore di una stagione disastrosa in quasi tutte le competizioni cui ha preso parte, avrebbe individuato nell’allenatore greco l’uomo giusto per rifondare e cominciare un nuovo ciclo vincente: secondo quanto riportato da eurobasket.com, fonti vicine a Bartzokas confermerebbero un accordo iniziale con la società israeliana. Il contratto firmato con la Lokomotiv lo scorso anno è un 1+1 e l’allenatore avrebbe già informato i vertici della società della sua intenzione di provare un’esperienza nuova e diversa alla guida di un top club come il Maccabi. Kuban ha un’opzione a proprio favore e vorrebbe continuare con Bartzokas, ma se ciò non fosse possibile, dovrebbe cercare un nuovo allenatore.

Non solo Bartzokas, però, perché gli israeliani sarebbero interessati a mettere sotto contratto anche Malcolm Delaney: in questo caso la trattativa non è ancora iniziata ed è lontana dalla conclusione. Bisognerà vedere se il play americano sarà disposto a rimettersi in gioco in un top club europeo: certo è che, se davvero fosse Bartzokas il nuovo allenatore del Maccabi, le possibilità di riunire la coppia che sta facendo le fortune di Kuban potrebbero aumentare in maniera notevole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy