Mercato europeo: Wolters resta al Besiktas, Zan Tabak nuovo coach del Maccabi, Nancy per Derwin Kitchen

Mercato europeo: Wolters resta al Besiktas, Zan Tabak nuovo coach del Maccabi, Nancy per Derwin Kitchen

Commenta per primo!
invictussportsgroup.com

Tengono ancora banco gli ultimi rumors sul futuro di Nate Wolters e coach Zan Tabak, ma l’impressione è che la consistenza delle voci cresca di ora in ora, trasformandosi in certezze.

Il Besiktas è riuscito trattenere la guardia 24enne uscita da South Dakota State nel 2013, tentata dall sirene greche del Panathinaikos. Wolters, lo scorso 24 luglio, aveva firmato un contratto annuale con i turchi, e l’impegno verrà mantenuto fino in fondo, come da conferma del diretto interessato in conferenza stampa, dopo la vittoria contro l’Efes: “Alla fine resterò qui”, parole lapidarie ma ufficiali e definitive quelle dell’ex Bucks e Pelicans che in maglia bianco-nera, ad oggi, ha confezionato 11,8 ppg in 28? con 3,8 rpg e ben 6,2 apg in campionato (al 36,8% da 3), cifre migliori in Eurocup (14,2 ppg con 4,4 rpg e 5,8 apg in 29?).

Meno parole ma fatti imminenti a Tel Aviv, con il Maccabi che, orfano di un coach dopo il divorzio da Guy Goodes, avrebbe già raggiunto l’accordo con Zan Tabak. Il tecnico croato, in forza al Fuenlabrada (con cui in estate aveva sottoscritto un biennale), allenerà quest’oggi la sua ultima partita contro il Guipuzcoa: il club iberico intascherà un sostanzioso buy-out da 100mila euro, permettendo all’ex Vitoria e Real di raggiungere la capitale israeliana già domani. Matassa difficile da sbrogliare per l’ex vice di Pablo Laso, con una situazione a dir poco drammatica in Eurolega (una vittoria su cinque match disputati), l’intesa arriva fino al 2017, esattamente in linea con le richieste del tecnico, a cui in un primo tempo era stata offerta una proposta orientata a chiudere la stagione.

Spostiamoci invece in casa Nancy, dove dopo due settimane di allenamenti a Varese, arriva Derwin Kitchen. Ex Hapoel Gerusalemme (7.4ppg, 4.2rpg, 2.8apg in campionato), il classe ’86 vanta esperienze europee in Croazia (Cedevita Zagabria), Grecia (Panathinaikos) e sempre in Israele ma al Maccabi Rishon.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy