Mercato: quante news dalla Russia, il punto della situazione

Mercato: quante news dalla Russia, il punto della situazione

 

Dopo una stagione continentale non troppo esaltante, almeno in Eurolega, per i club della Russia (nessuna qualificata alle Top 16 con i flop di Khimki e soprattutto CSKA Mosca) i vari team management si stanno adoperando per cambiare marcia nella prossima stagione.

– Il CSKA è senza dubbio la squadra più attiva in tal senso: dopo gli acquisti di Krstic e Mejia, i rinnovi con Siskauskas e Vorontsevich e i ritiri annunciati da Holden e Langdon, anche Smodis e Becirovic non vestiranno la maglia dell’Armata Rossa nella prossima stagione. Per quanto riguarda il play sloveno, la società moscovita non ha esercitato l’opzione per proseguire il rapporto. Becirovic si è comunque detto “dispiaciuto per non poter continuare qui, ma consapevole di aver disputato una buona stagione nella quale ho dato tutto”. Ben più sorprendente la scelta di Smodis, che in una conferenza stampa domani annuncerà ufficialmente la decisione di abbandonare il CSKA. Il lungo sloveno, a Mosca dal 2005/2006, era comunque reduce da una stagione molto complicata a causa dei tantissimi infortuni.

– Il Khimki (che molti rumors danno interessato al ritorno di Eze, che dovrebbe però restare a Milano) ha annunciato la fine del rapporto con Lazaros Papadoupulos, che non ha rinnovato il contratto in scadenza in questi giorni: l’ex pivot della Fortitudo ha avuto impatto piuttosto limitato nella formazione moscovita, chiudendo la scorsa stagione con 4.2 punti e 4.3 rimbalzi di media.

– Molto attivo sul mercato l’Unics Kazan, che dopo la firma di Nathan Jawai sta continuando a rinforzare il roster per affrontare la prossima Eurolega: acquistato proprio dal Khimki il pivot Savrasenko, è quasi fatta anche per Marcus Williams, 203 partite di NBA alle spalle. Nella scorsa stagione Williams ha giocato il campionato russo con la maglia dell’Enisey portando alla causa oltre 15 punti e quasi 7 assist a partita. Intanto l’Unics ha rinnovato il contratto con Tyrell Lyday.

– Altri movimenti minori: l’Enisey ha firmato Elmedin Kikanovic, membro della nazionale bosniaca proveniente dalla Stella Rossa; lo Spartak SPB ha annunciato il nuovo allenatore sottoscrivendo un contratto triennale con Jure Zdovc. Chiudiamo con una brutta notizia, la Dynamo Mosca non parteciperà al prossimo campionato: la formazione moscovita a causa dei gravi problemi finanziari non può iscriversi alla prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy