Niente NBA per Jonah Bolden: il suo futuro è alla Stella Rossa

Niente NBA per Jonah Bolden: il suo futuro è alla Stella Rossa

L’ala australiana, reduce da una buona Summer League con i 76ers, farà ritorno nel vecchio continente: la pista che conduce alla Stella Rossa è molto calda.

Commenta per primo!

Dopo essere volato negli Stati Uniti, per giocarsi la carta Summer League con i Philadelphia 76ers, Jonah Bolden molto probabilmente tornerà in Serbia, questa volta alla Stella Rossa.

L’ala grande australiana, dopo essere uscita da UCLA, è approdata al Košarkaški klub FMP Belgrado, dove è stata eletta nella passata stagione Miglior prospetto della Lega Adriatica, grazie ad una media stagionale di 12.3 punti e 7.2 rimbalzi, catturando così le attenzioni della massima lega americana.

Nel corso del Draft 2017, è stato chiamato al secondo giro, alla 36esima scelta proprio dai 76ers, disputando con la franchigia della Eastern Conference una buona Summer League, in cui si è messo in mostra, mettendo a referto 10 punti e 5.3 rimbalzi a partita. Prestazioni che potrebbero non essere sufficienti per vivere il sogno NBA, in quanto il roster di Philadelphia conta già 15 giocatori, con gli unici due posti liberi riservati a giocatori provenienti dalla NBA o dalla G-League.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy