Non solo Aris: anche Pana e Olympiacos su Kostas Papanikolaou

Non solo Aris: anche Pana e Olympiacos su Kostas Papanikolaou

Commenta per primo!
bsndenver.com

E’ ormai lotta senza quartiere, per assicurarsi Kostas Papanikolaou. Ancora valida la proposta di un anno e mezzo avanzata ieri pomeriggio dall’Aris Salonicco (scadenza per dopodomani), nel frattempo escono allo scoperto anche Panathinaikos e Olympiacos. Si è saputo infatti che i verdi hanno rilanciato nella tarda serata, mentre i bianco-rossi – economicamente più deboli – stanno puntando sull’ambiente, sul ritorno in una realtà che l’ex Rockets e Nuggets ben conosce, avendovi vinto un campionato, una Coppa di Grecia e due Euroleghe consecutive. Resta in silenzio e sullo sfondo il Barcelona (7.1ppg e 2.6rpg nell’Eurolega 2013-14 in blaugrana), che l’agente del giocatore Sifaropoulos considera “di prima parola”, varie fonti aggiungono che ci sarebbero altre tre offerte, ma non proveniente da formazioni partecipanti alle Top16 di Eurolega.

Ricordiamo anche che Papanikolaou, il 21 luglio scorso, dopo una stagione ai Rockets da 43 partite a 3,7 ppg con 2,4 in 17? di media, arrivò in Colorado come parte della trade che vide l’approdo in Texas di Ty Lawson, ma pochi giorni dopo – il 25 settembre per la precisione – venne tagliato prima di tornare poche settimane dopo, esattamente il 5 novembre. La scelta dei Nuggets è arrivata esclusivamente per evitare che il contratto diventasse garantito, per lui in 11,3 minuti di impiego appena 2,6 ppg con 1,5 rpg.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy