Per Victor Claver niente Spagna: tra Valencia e Baskonia…scelto il Lokomotiv Kuban

Per Victor Claver niente Spagna: tra Valencia e Baskonia…scelto il Lokomotiv Kuban

Commenta per primo!
estaticos.marca.com

Quando si dice che tra i due litiganti il terzo gode, anche stavolta il mercato non si smentisce a proposito del “caso Claver”, che sta tenendo banco sul mercato spagnolo.

Infatti lunedì scorso il Valencia ha pareggiato l’offerta che pochi giorni prima il Laboral Kutxa Baskonia aveva avanzato all’ala uscita dal contratto coi Portland Trail Blazers, e reduce da una breve parentesi al Khimki Mosca. Si pensava che, in forza del cosiddetto “derecho de tanteo” esercitato dal club taronja, il giocatore dovesse prepararsi a disputare la sua settima stagione con la maglia arancio-blu (vestita per ben 174 partite con 7,5 punti, 3,6 rimbalzi e 7,9 di valutazione media): in realtà già nelle ore sucessive fonti vicine al club riferivano dell’offerta come mossa per monetizzare la cessione attraverso una possibile buona uscita.

Claver, dal canto suo, non ha mai nascosto il desiderio di giocare in Eurolega – che Vitoria disputa-, ma secondo ultime indiscrezioni pare che i baschi siano stati superati dal Lokomotiv Kuban, bisognosi di un rimpiazzo di lusso dopo la bocciatura ai test medici dell’ex (e neo) Maccabi Brian Randle , e perfezionando così un ritorno in VTB League del giocatore iberico (7,1 punti in 20 partite con 4.9 rimbalzi di media).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy