Pete Mickael, che storia: è vicino il ritorno al Barcellona

Pete Mickael, che storia: è vicino il ritorno al Barcellona

Commenta per primo!

Sono passati quasi 4 mesi da quel 30 aprile, quando Pete Mickael annunciò l’addio al basket in lacrime, a causa di un embolia polmonare a causa della quale sarebbe tornato negli USA per curarsi. Queste furono le sue struggenti parole: “Vado in America per il trattamento, non so se si tratta di 4 mesi, 6 mesi, 1 anno o per sempre”. Aggiunse che l’unica squadra, NBA o Eurolega, in cui sarebbe voluto tornare era il Barcellona.

Adesso il momento del comeback per Mickael è finalmente arrivato e l’ala 35enne sta per inviare al club della Catalogna un referto del suo medico, collaboratore degli Houston Rockets, secondo il quale può tornare all’attività sportiva. Il tutto sarà esaminato dai principali medici della polisportiva blaugrana: Gil Rodas e Ramon Canal. Infatti Mickael e il suo staff si affideranno a un nuovo farmaco che può controllare la pressione sanguigna senza intaccare il rendimento sportivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy