UFFICIALE: Il Maccabi Tel Aviv rescinde con Zan Tabak

UFFICIALE: Il Maccabi Tel Aviv rescinde con Zan Tabak

A due giorni dall’incredibile uscita dai playoff nel campionato israeliano, per mano del Maccabi Rishon, il Maccabi Tel-Aviv ha optato per la rescissione del contratto con Zan Tabak, senza esercitare l’opzione prevista dal contratto siglato pochi mesi fa.

Commenta per primo!

A due giorni dall’incredibile uscita dai playoff nel campionato israeliano, per mano del Maccabi Rishon, il Maccabi Tel-Aviv ha optato per la rescissione del contratto con Zan Tabak. Così non è stata esercitata l’opzione prevista dal contratto siglato pochi mesi fa, quando il tecnico croato arrivava lanciatissimo dal Fuenlabrada. Decisione annunciata, dopo che il coach 46enne ha fallito sia in Winner League sia in Eurolega (fermandosi in regular season al 5° posto del Girone D), si chiude così in  sordina l’avventura dell’ex Real Madrid, Sopot, Baskonia e New York Knicks, arrivato dalla Spagna con grandi, forse troppe attese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy