A1 Ethniki, 1^ giornata: Buona la prima per Olympiacos e Pana. Falsa partenza per Aris e Paok

A1 Ethniki, 1^ giornata: Buona la prima per Olympiacos e Pana. Falsa partenza per Aris e Paok

Commenta per primo!
www.ebasket.gr

E’ iniziata la stagione di A1 Ethniki e sono subito le solite note a fare la voce grossa. L’Olympiacos debutta nel parquet amico e passeggia sul malcapitato Kolossos Rodi 88-62, con un’egregia prestazione di Matt Lojeski autore di 20 punti. Coach Sfairopoulos ha fatto debuttare nel campionato ellenico Daniel Hackett, la guardia ex Milano ha giocato quasi 18 minuti realizzando 3 punti e 4 assist. Superiorità assoluta nel parquet per i biancorossi che hanno dominato sin dalle prime battute chiudendo il primo parziale sul 32-16. Il gioco dell’Olympiacos mette in difficoltà il Kolossos, con Spanoulis e compagni che al termine della gara avranno realizzato ben 30 assist, pecca invece il tiro dall’arco con un 31% un po’ troppo basso viste le difficoltà del match. Il Kolossos però riesce a fare molto peggio, 3 su 19 dalla distanza, e si affida solo a Lewis che realizza 17 punti. Troppo poco se si vuole impensierire l’armata del Pireo. Un 88-62 finale che rialza il morale in casa Olympiacos dopo la sconfitta in coppa contro i rivali del Panathinaikos. E passiamo proprio ai verdi ateniesi che cominciano nel migliore dei modi la loro stagione in campionato vincendo 70-76 a Salonicco sul difficile campo dell’Aris. Una partita che era iniziata male per la squadra di Djordjevic costretta ad inseguire fino a parte del terzo quarto con un Aris capace di risalire anche fino al 66-72 a poco più di un minuto dalla fine. Alla fine, però, il successo è arrivato soprattutto grazie alla vena realizzativa di James Gist che negli ultimi minuti di gara realizza 13 punti e mette in cassaforte il risultato. Ottima prestazione di Raduljica, che ha realizzato 14 punti con una percentuale del 100% dal campo e di Diamantidis, quasi perfetto dall’arco (3 su 4) e autore di 12 punti finali. Dall’altra parte grande prova collettiva dell’Aris, con i 5 giocatori partiti in quintetto che hanno tutti chiuso in doppia cifra, ma che non è bastata per fermare un Panathinaikos in stato di grazia. Parte con il piede sbagliato anche l’altra squadra di Salonicco, il Paok, che ad Atene cade 65-53 contro l’AEK in una sfida che ha il gusto europeo visto che entrambi i team si apprestano a giocare l’Eurocup. Partenza lenta di match con un primo quarto denso di errori e di azioni lente che chiudono il parziale sul 15-12. E’ solo il preludio ad una gara bruttina dal punto di vista del gioco e ancora peggio dal punto di vista realizzativo che viene portata a casa dai padroni di casa con uno spunto importante nell’ultimo periodo, chiuso sul 17-8. Mavrokefalidis top scorer dell’AEK con 18 punti mentre per il Paok in campo sembra esserci solo Vasiliadis, visto che il greco realizza ben 22 dei 53 punti della sua squadra.

Nelle altre sfide molti successi per le squadre di casa con il Nea Kifisia che supera di misura l’Arkadikos per 68-66 con il prodotto di Iowa State Dustin Hogue in grande spolvero autore di 15 punti e 9 rimbalzi. Dominio dell’AGOR nel parquet di Rethymno con il 87-73 finale sugli ospiti dell’Apollon Patras, con il centro olandese Roenald Schaftenaar che sta confermando quanto di buono visto nella prima stagione in Grecia (12.2 di media a partita) e che ha realizzato 18 punti in questa gara inaugurale. Anche il Kavala sfrutta il fattore campo per superare 68-66 il neopromosso Lavrio. Infine colpo esterno del Trikala che vince in casa del Koroivos, 64-73, con la doppia doppia di Brian Tracey (14 punti e 12 rimbalzi).

RISULTATI

Olympiacos 88 – 62 Kolossos

Olympiacos: Lojeski 20; Printezis 12; Agravanis 11

Kolossos: Lewis 17; Manolopoulos 10; McGhee 9

Aris Salonicco 70 – 76 Panathinaikos

Aris: Waters 14; White 13; McNeal 11; Pelekanos 11

Panathinaikos: Gist 17; Radujlica 14; Diamantidis 12

AEK Atene 65 – 53 Paok Salonicco

AEK: Mavrokefalidis 18; Milosevic 16; Scrubb 10

Paok: Vasiliadis 22; Kakaroutis 8; Margaritis 7

Nea Kifisia 68 – 66 Arkadikos

Nea: Gikas 16; Hogue 15; Mavroeidis 14

Arkadikos: Tsellos 17; Lampropoulos 14; Booker 10; Brown 10

AGO Rethymno 87 – 73 Apollon Patras

AGOR: Schaftenaar 18; Kloof 14; Giannopoulos 13

Apollon: Meier 31; Pahlmblad 11; Duncan 10

Koroivos 64 – 73 Trikala 

Koroivos: Harris 18; Davis 10; Christodoulou 8

Trikala: Tracey 14; Conger 13; Teague 12

Kavala 68 – 66 Lavrio

Kavala: Tapoutos 20; Kostov 17; Kemp 15

Lavrio: Petros 14; Tsiggenopoulos 12; Young 11
CLASSIFICA:

Olympiacos 2
AGO Rethymno 2
AEK Atene 2
Trikala 2
Panathinaikos 2
Kavala 2
Nea Kifisia 2
Lavrio 1
Arkadikos 1
Aris Salonicco 1
Koroivos 1
Paok Salonicco 1
Apollon Patras 1
Kolossos 1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy