A1 Ethniki, 17^ giornata: L’Olympiacos supera il Paok. Solo il Pana vince in trasferta

A1 Ethniki, 17^ giornata: L’Olympiacos supera il Paok. Solo il Pana vince in trasferta

Vincono le prime della classe, Olympiacos, Pana, AEK ed Aris. Il Paok cade al Pireo, mentre sempre più ultime Kavala e Arkadikos.

Commenta per primo!
gazzetta.gr

Vince ancora l’Olympiacos. La squadra di Sfairopoulos supera 83-76 il Paok Salonicco al Pireo riuscendo a risolvere la pratica solo nel quarto periodo dopo che, alla fine del terzo quarto, i “Reds” si trovavano sotto di 1 punto (58-59). Strawberry, Spanoulis e Printezis spaccano la gara, realizzando più della metà dei punti della squadra di casa. Non bastano nei bianconeri i 21 punti di Uros Duvnjak e la doppia doppia di Nikola Markovic (14 punti e 12 rimbalzi). Vince fuori casa solo il Panathinaikos che si impone 64-77 a Rodi contro il Kolossos. Decisivo il secondo parziale in cui gli uomini di Djordjevic piazzano il break di 13-24 e chuidono il primo tempo avanti di 10. Il secondo tempo è solo di controllo con Feldeine che chiude top scorer della gara con 20 punti (4 rimbalzi, 5 assist).

Vittoria larga per l’AEK Atene nella gara casalinga contro il Koroivos. Nella capitale greca l’AEK domina per l’intera gara, va avanti di 16 i primi due quarti e riesce a chiudere la gara vincendo 70-49 con 16 punti di Dimitris Mavroeidis. Buona vittoria interna per l’Aris Salonicco contro il Lavrio. Al “Alexandreio Melathron” la squadra di Priftis gestisce la partita e lascia le briciole agli avversari, riuscendo a chiudere la gara sul 82-68. Decisivo Okaro White con 17 punti, 8 rimbalzi e 5 assist.

Nelle altre gare devastante la vittoria del Nea Kifisia 115-79 nei confronti del Trikala con tre quarti dominati e un +36 a 19 minuti dalla fine. Ottime prestazioni per Smith (21 punti) e El-Amin (19 punti) oltre alla doppia doppia del prodotto Iowa State Dustin Hogue (15 punti e 12 rimbalzi). L’Apollon Patras vince non senza difficoltà contro il Kavala. Finisce 66-59 per i padroni di casa nonostante nel secondo tempo gli ospiti tentino il recupero. Vince, infine, l’AGOR in casa contro l’Arkadikos. A Rethymno finisce 89-76 grazie a Delininkaitis e Harrow (rispettivamente 23 e 21 punti).

Risultati

Olympiacos BC 83 – 76 Paok Salonicco (23-21; 41-41; 58-59)

Olympiacos: Lojeski 17; Printezis 16; Spanoulis 14

Paok: Duvnjak 21; Hatcher 19; Markovic 14

Kolossos Rodi 64 – 77 Panathinaikos BC (21-20; 34-44; 51-61)

Kolossos: Releford 14; McGhee 10; Liden 7; Saloustros 7; Davis II 7

Panathinaikos: Feldeine 20; Jankovic 15; Raduljica 15

AEK Atene 70 – 49 Koroivos (22-11; 44-28; 60-35)

AEK: Mavroeidis 16; Sakota 11; Milosevic 9

Koroivos: NaNa 9; Poulianitis 9; Georgakis 6; Christodoulou 6

Aris Salonicco 82 – 68 Lavrio (13-8; 39-33; 61-52)

Aris: White 17; McNeal 10; Hagins 10; Pelekanos 10

Lavrio: Tsiggenopoulos 11; Keselj 10; Bolds 10

Nea Kifisia 115 – 79 Trikala (29-22; 58-33; 80-54)

Nea: Smith 21; El-Amin 19; Marshall 16

Trikala: Robinson 20; Brown 20; Kalles 13

Apollon Patras 66 – 59 Kavala (21-13; 38-27; 49-41)

Apollon: Saddler 15; Woods 10; Meier 8

Kavala: Williams 20; Laser 12; Kromah 9

AGOR 89 – 76 Arkadikos (21-20; 44-36; 67-55)

AGOR: Delininkaitis 23; Harrow 21; Stone 14

Arkadikos: Jones 20; Legion 20; Kavvadas 13

Classifica

Olympiacos 16-1
Panathinaikos 16-1
AEK Atene 13-4
Aris Salonicco 12-5
Paok Salonicco 8-9
Nea Kifisia 8-9
Apollon Patras 8-9
Kolossos 7-10
Trikala 6-11
Koroivos 6-11
Lavrio 6-11
AGOR 6-11
Kavala 4-13
Arkadikos 3-14

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy