A1 Ethniki, 4^ giornata: Travolgente Panathinaikos. L’Olympaicos piega il Paok

A1 Ethniki, 4^ giornata: Travolgente Panathinaikos. L’Olympaicos piega il Paok

Commenta per primo!
basketnews.gr

Vince e convince il Panathinaikos di Sasha Djordjevic. La squadra ateniese, che veniva dalla sconfitta contro il Barca, ha travolto 107-66 il malcapitato Kolossos con una grande prova di squadra. Sei giocatori in doppia cifra, con Feldeine top scorer del match con 16 punti, e pratica chiusa già nei primi due quarti (47-34 alla pausa lunga). Nel terzo quarto il Pana controlla ed è poi devastante nell’ultimo parziale con il +41 al termine della gara. Nel finale da segnalare il debutto del 17enne Kostas Papadakis, talento greco che gioca da guardia e che si è presentato ad O.A.K.A. con una tripla e un assist nei 2 minuti che gli ha concesso Djordjevic. All’Olympiakos serve un OT per battere il Paok a Salonicco 99-104, dopo un inizio di marca biancorossa e una buona rimonta nella seconda parte di gara per gli uomini di  Markopoulos, con la doppia doppia di Daniel Hackett autore di 19 punti e 10 rimbalzi. Il supplementare sorride a Spanoulis e co. che agguantano il terzo successo su quattro partite giocate. Il Paok, invece, si trova all’ultimo posto in classifica avendo perso tutte le gare sinora disputate. Si vedrà nelle prossime gare se l’ingaggio di Schortanitis possa dare una svolta ad una squadra che adesso rischia di rimanere imbrigliata nella lotta retrocessione. Vittoria esterna per l’Aris Salonicco che batte 68-76 il neopromosso Lavrio. I padroni di casa, che la settimana scorsa avevano vinto la prima gara della loro storia in A1 Ethniki, non riescono a contenere gli attacchi dell’Aris nella seconda parte di gara, dopo un primo tempo equilibrato chiuso con il Lavrio avanti 38-33. Usciti dalla pausa lunga la squadra di Salonicco rimonta fino al -1 con cui termina il terzo quarto e passa definitivamente nel finale con un gran Jerel McNeal autore di 18 punti.

Nelle altre gare vince ancora l’Aek Atene in trasferta 67-76 contro il Koroivos e fa 4 su 4 in questo campionato mantenendo la vetta della classifica in coabitazione con il Pana. E’ Mavrokefalidis il grande protagonista del match con i 28 punti che piegano la resistenza della squadra di Amaliada. Successo di misura per il Nea Kifisia che a Trikala sconfigge i padroni di casa 73-76 con i 15 punti di Nikos Gikas. Ai padroni di casa non bastano i 21 punti di Ovie Soko. Prima vittoria in stagione, infine, per l’Arkadikos che in casa si sbarazza 75-70 dell’AGOR grazie anche ai 18 punti di Todd Brown. Primo acuto anche per l’Apollon Patras che abbatte il Kavala a domicilio 72-91 con i 18 punti di Tony Meier.

RISULTATI:

Panathinaikos 107 – 66 Kolossos Rodi (21-19; 47-34; 75-53)

Panathinaikos: Feldeine 16; Pavlovic 15; Raduljica 14

Kolossos: McGhee 13; Manolopoulos 9; Larentzakis 8

Paok Salonicco 99 – 104 (OT) Olympiacos (15-22; 43-42; 67-67; 87-87)

Paok: Kakaroudis 18; Markovic 17; Tsochlas 15; Hatcher 15

Olympiacos: Spanoulis 20; Hackett 19; Papapetrou 16

Lavrio 68 – 76 Aris Salonicco (19-14; 38-33; 57-56)

Lavrio: Young 15; Nixon 14; Petros 12

Aris: McNeal 18; Waters 15; White 11; Hagins 11

Koroivos 67 – 76 AEK Atene (24-11; 38-35; 46-56)

Koroivos: Davis 24; Vasilopoulos 19; Council 9

AEK: Mavrokefalidis 28; Hairston 14; Warren 11

Trikala 73 – 76 Nea Kifisia (13-20; 35-40; 51-58)

Trikala: Soko 21; Robinson 13; Conger 13

Nea: Gikas 15; Hogue 14; Mavroeidis 13; Stiggers 13

Arkadikos 75 – 70 AGO Rethymno (19-20; 36-39; 55-55)

Arkadikos: Brown 18; Kavvadas 11; Karamalegkos 10

AGOR: Kloof 15; Harrow 15; Relphorde 11; Stone 11

Kavala 72 – 91 Apollon Patras (15-24; 33-41; 51-66)

Kavala: Vargas 17; Kemp 17; Robinson 16

Apollon: Meier 18; Woods 14; Petty 14

CLASSIFICA:

Panathinaikos 4-0
AEK Atene 4-0
Aris 3-1
Nea Kifisia 3-1
Olympiacos 2-1
Koroivos 2-2
Trikala 2-2
Kolossos 2-2
Kavala 1-3
AGOR 1-3
Lavrio 1-3
Arkadikos 1-3
Apollon Patras 1-3
Paok 0-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy