A1 Ethniki, 7^ giornata: Ancora vittorioso l’AEK. Successi esterni per Pana e Olympiacos

A1 Ethniki, 7^ giornata: Ancora vittorioso l’AEK. Successi esterni per Pana e Olympiacos

Continua la marcia vincente dell’AEK che infila il settimo successo consecutivo, stavolta a discapito del Prometheus. Bene in trasferta sia il Panathinaikos che l’Olympiacos

Commenta per primo!

Provate a fermarli. Il sogno dell’AEK Atene non viene minimamente scalfito dalle avversarie che di giornata in giornata cadono sotto i colpi della squadra di Jure Zdovc. L’ultima vittima è il Prometheus che ad O.A.K.A. perde 76-60 sotto i colpi di Kostas Vasileiadis (19 punti), Dimitris Mavroeidis e Milan Milosevic, rispettivamente autori di 15 e 13 punti. La squadra di Patrasso va avanti nel primo quarto fino al +6 e chiude avanti il primo tempo (38-40)ma al rientro dalla pausa lunga i gialloneri lasciano le briciole agli avversari e volano fino al + 16 finale. A tenere il passo dell’AEK ci pensa l’Olympiacos che, in trasferta sul parquet del Lavrio, vince senza problemi 64-80. Decisivi per i biancorossi il primo e il terzo quarto e soprattutto gli undici punti messi a referto da Matt Lojeski e Georgios Printezis. Non sbaglia più un colpo anche il Panathinaikos che, rinfrancato dalla cura di Xavi Pascual, va a vincere a Salonicco, contro l’Aris, 59-71. Un match difficile, mai squilibrato dalla parte dei “verdi” che però viene reso più abbordabile da 16 punti, 8 rimbalzi e 2 assist di Chris Singleton. Nell’Aris non basta la prestazione di Will Cummings, top scorer del match con 17 punti a referto.

Successo importantissimo per la zona salvezza del Trikala che supera 84-73 il Paok Salonicco. La squadra di casa domina per tre quarti e riesce ad allungare fino al +18 a metà del quarto parziale. Il Paok non entra mai in partita e riesce a recuperare qualcosa nel finale ma non evita una sconfitta più che meritata. Vittoria devastante dell’Apollon Patrasso in casa contro il Koroivos. Finisce 92-66 in favore dei padroni di casa nonostante nel primo quarto il Koroivos si trovi in vantaggio sul 15-22. Poi trenta minuti di blackout per gli ospiti che vanno sotto già al termine del secondo periodo (42-40) e poi affondano fino al -26.

Nelle altre sfide della settimana arriva la quarta sconfitta in cinque gare per il Lefkadas che cade in casa del Kolossos. A Rodi finisce 77-60 per la squadra di Aris Lykogiannis che adesso segue il treno delle prime, vicino alla zona play-off. Vince nel parquet di casa, infine, il G.S. Kymis 73-62 contro l’A.G.O. Rethymno con una prestazione sontuosa di Muhammad El-Amin, autore di 20 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

7^ Giornata:
AEK Atene 76-60 Prometheus
Lavrio 64-80 Olympiacos
Aris Salonicco 59-71 Panathinaikos
G.S. Kymis 73-62 A.G.O. Rethymno
Apollon Patrasso 92-66 Koroivos
Kolossos 77-60 Lefkadas
Trikala 84-73 Paok Salonicco

Classifica:
1) Olympiacos 7-0
2) Aek Atene 7-0
3) Panathinaikos 6-1
4) Paok Salonicco 4-3
5) A.G.O. Rethymno 4-3
6) Prometheus 3-4
7) Aris Salonicco 3-4
8) Kolossos Rodi 3-4
9) G.S. Kymis 3-4
10) Lavrio 2-5
11) Lefkadas 2-5
12) Trikala 2-5
13) Apollon Patrasso 2-5
14) Koroivos 1-6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy