A1 Ethniki – Grecia, Playoffs SF: Senza storia G-2, Papanikolau guida i Reds, mentre il Pana passeggia sul Panionios

A1 Ethniki – Grecia, Playoffs SF: Senza storia G-2, Papanikolau guida i Reds, mentre il Pana passeggia sul Panionios

Commenta per primo!

Agor e Panionios non possono nulla contro lo starpotere delle ateniesi: l’Olympiakos vince con buon margine grazie a Papanikolau e Printezis sempre più protagonisti della serie e il Pana sotterra letteralmente il Panionios infliggendogli uno scarto di ben 26 punti in gara 2. Questa sera gara 3 in casa di Agor e Panionios, e ad Atene ci si prepara già per uno dei derby più accesi d’Europa che deciderà il Campione di Grecia.

SEMIFINALI PLAY OFF, GARA 2, 31/5/2013:

Olympiakos – Agor 87-72

Panathinaikos – Panionios 81-55

GARA 3, 3/6/2013

ore 15.30 Agor – Olympiacos

ore 19.00 Panionios – Panathinaikos

RIEPILOGO SERIE:

Panathinaikos – Panionios 2-0

Olympiakos – Agor 2-0

 

Olympiakos – Agor 87 -72

L’Olympiakos supera agevolmente l’Agor e si porta sul 2 a 0 nella semifinale play off e ora ha subito l’opportunità di conquistare la finale vincendo gara 3.

Il primo tempo è molto equilibrato: i biancorossi partono molto forte grazie a un Papanikolau veramente in forma e a Printezis che come al solito da punti e rimbalzi. Così il primo quarto vede i locali avanti di 12 e la partita sembra chiusa; invece, nel secondo quarto, l’Agor reagisce e recupera buona parte dello svantaggio soparttutto grazzie alle ottime giocate del play serbo Duvnjak che sfodera una delle migliori prestazioni dell’anno (finirà miglior marcatore dell’incontro con 21 punti) e a suon di tiri da tre riporta i suoi a meno 4. Nella ripresa l’Olympiakos mette in chiaro le cose, Spanoulis prende in mano la squadra e i locali scappano via con buone giocate di Antic e con Papanikolau che dal campo è precissimo ( chiuderà con l’88%). Petway e Horne cercano di riportare sotto l’Agor, Kommatos sparacchia da tre, 0 su 7 per lui; l’Olympiakos ne approfitta e chiude in scioltezza l’incontro a proprio favore. Ora la serie è sul 2-0 e già stasera i biancorossi possono chiudere il conto. La finale per i Campioni d’Europa è vicino e il Pana è dietro l’angolo.

Olympiacos: Papanikolau 19 p. 7 r., Printezis 15 p., Spanoulis 11 p. 6 assist, Antic 10 p.

Agor: Duvnjak 21 p., Horne 13 p., Petway 12 p. 9 r., Kommatos 12 p.

Mvp: Papanikolau

 

Panathinaikos – Panionios 81 – 55

Il Panionios non riesce nell’impresa di espugnare l’O.A.K.A. Arena e si ritrova sotto 2 a 0 contro il fortissimo Pana che affronterà gara 3 consapevole della grandissima differenza tecnica a proprio favore rispetto agli avversari. Partita mai in dubbio con i biancoverdi di atene che dominano in lungo e largo l’incontro. Panionios mai in partita e costretto a inchinarsi al cospetto di una delle squadre più forti d’Europa. In gara 1 il protagonista era stato Curry, in gara 2 emerge il buon Bramos che segna 15 punti, in evidenza anche Lasme che và in doppia cifra; è il collettivo ateniese che fà la differenza, con ottime percentuali al tiro sia da due che da tre, gli ospiti sono ben poca cosa, Jankovic ci prova, Milbourne và in doppia cifra ma conclude con un pessimo 3 su 12 dal campo. Pappas è fuori partita e il Pana dilaga, il Panionios perde di 26 punti e in gara 3 sarà molto difficile assorbire questa sconfitta pesante e cercare di riaprire la serie. I biancoverdi vedono la finale ad un passo, vogliono riscattare la delusione dell’Eurolega e la tifoseria è in fibrillazione per il probabilissimo derby contro i cugini dell’Olympiakos per il titolo.

Panathinaikos: Bramos 15p. 4 r., Lasme 11p., Diamantidis 9p., Schortsanidis 9p.

Panionios: Milbourne 10p. 5r., Jankovic 10p., Pappas 9p.

Mvp: Bramos

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy