A1 Ethniki: nel “classico greco” il Pana recupera da -14 e supera ancora l’Olympiacos, decisivi Gist e Feldeine!

A1 Ethniki: nel “classico greco” il Pana recupera da -14 e supera ancora l’Olympiacos, decisivi Gist e Feldeine!

Commenta per primo!

In una partita iniziata con l’Olympiacos avanti 32-18 dopo il primo quarto, il Panathinaikos ha dimostrato ancora una volta che a OAKA c’è una legge verde, conquistando un super match (73-69), bissando il successo ottenuto l’8 ottobre contro i bianco-rossi (70-64) negli ottavi di Coppa di Grecia, e aprendo il suo campionato con la seconda vittoria in altrettante gare. Il recupero in realtà matura già nel secondo periodo grazie ad Aleksandar Pavlovic con 8 punti a metà match, cui risponde Giorgos Printezis già in doppia cifra, la rimonta si completa con i punti ma soprattutto i rimbalzi di James Gist, bravo a scaldare l’atmosfera, mandata poi in delirio dalla tripla del vantaggio firmata Vladimir Jankovic (50-49), a metà del terzo periodo.

Il tutto comunque si decide nell’ultimo quarto: 9-0 di break con cui i padroni di casa raggiungono il 67-57 a cinque minuti dalla fine, grazie alla tripla di James Feldeine, l’Olympiacos rimette le cose a posto con un controbreak di 0-7 (firmato anche da cinque punti di Ioannis Papapetrou), poi Miroslav Raduljica e Sasha Pavlovic rintuzzano, dando ancora al Pana il +7 sul 71-64. E proprio non basta la tripla di Vasilis Spanoulis con i liberi da Papapetrou (71-69), visto che Feldeine stavolta sigilla la vittoria con due liberi pesanti come macigni. Panathinaikos, AEK, Trikala e Kifisia sono al momento le uniche quattro squadre rimaste con un record di 2-0 dopo il secondo turno di campionato.

PANATHINAIKOS 73-69 OLYMPIACOS
(Q1: 18-32, Q2: 23-11, Q3: 15-12, Q4: 17-14)

Panathinaikos: Feldeine 12, Raduljica 11, Fotsis 11, Gist 7 + 9rb
Olympiacos: Papapetrou 13, Printezis 13, Lojeski 11, HACKETT 2pt + 1as + 1rb

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy