ABA, 4^ giornata: Vincono le squadre di Belgrado e il Cedevita, Lubiana perde ancora

ABA, 4^ giornata: Vincono le squadre di Belgrado e il Cedevita, Lubiana perde ancora

Commenta per primo!
inserbia.info

Nella prima partita della quarta giornata, il Buducnost sconfigge il Cibona Zagabria per 79-72 dopo una partita molto combattuta. Parte meglio la squadra di Podgorica, che grazie a Sehovic chiude in vantaggio il primo quarto, me nel periodo successivo il Cibona reagisce con le triple di Saric e Janning e pareggia la partita al 20′ (37-37). La partita prosegue in parità fino a quando Sehovic e Coleman portano avanti di 12 punti il Buducnost (67-55) per poi amministrare il vantaggio fino alla fine della partita, nonostante una rimonta tentata da Zizic e Saric.
Vince invece l’altra squadra di Zagabria, che batte per 77-67 i macedoni del MZT Skopje. Il Cedevita domina per i primi 20 minuti, trascinata dalle triple dei centri Zubcic e Nurkic, chiudendo sopra di 6 punti il secondo quarto (40-34). Nel terzo quarto Cekovski impatta sul 46 pari grazie ad una tripla da 8 metri, ma Smith e Babic portano il Cedevita alla quarta vittoria consecutiva.
Vittoria in trasferta per la Stella Rossa che sconfigge l’Olimpija Lubiana per 62-63 in una gara piena di emozioni. Lubiana sembra partire bene, dove nel primo quarto si porta avanti 12-9 grazie a Gailius per poi chiudere i primi due quarti sul 33-28. Nel terzo quarto la squadra di Belgrado reagisce e con il gigante Marjanovic domina il pitturato e riporta in parità la partita. al 39′ il punteggio è 59-60 per la squadra serba, Joksimovic segna 2 tiri liberi per Lubiana, che danno il momentaneo vantaggio a 20 secondi dalla fine (61-60). Nell’ultima azione, l’ex NBA Charles Jenkins segna il tiro del sorpasso e della vittoria, dando così alla Stella Rossa 2 punti preziosi. Per Lubiana la crisi di risultati continua.
Vince anche l’altra squadra di Belgrado: il Partizan batte per 80-65 i croati del KK Zadar. Partita che ha visto il dominio della squadra serba per tutti i 40 minuti, senza dare possibilità alla squadra ospite di entrare in partita. Buona la prestazione dell’ex Pesaro Kinsey con 15 punti e di Lauvernge con 16.
Importante vittoria per l’Igokea che sconfigge il Radnicki dopo esser stata sotto nella prima metà di partita. Iniziano meglio gli ospiti che con Seeley si portano avanti di 8 punti dopo i primi 10 minuti, ma nel secondo periodo l’Igokea riesce a diminuire il distacco grazie a 2 triple di Stemberger. Rimonta che avviene al 27′ con il sorpasso dalla parte della squadra bosniaca sempre con una tripla di Stemberger (55-57), il quale si carica la squadra sulle spalle e porta l’Igokea a vincere per 91-88.
Il Szolnoki vince in casa sullo Siroki per 71-69 grazie ad una buona prestazione di Vojvoda (23 punti). Gli ungheresi chiudono in vantaggio la prima metà di gara per 31-24, ma nel secondo tempo Barac e Buva incominciano la rimonta. Rimonta che si è spenta sul tiro sbagliato sulla sirena del 4° quarto e che di fato consegna la vittoria allo Szolnoki.
Prima vittoria stagionale per la new entry della Lega Adriatica. Il Mega Vizura sconfigge il Krka Novo Mesto 78-74 dopo esser stata sotto per 36 minuti, vince una partita non facile sulla carta. Partono meglio gli ospiti sloveni che grazie a Muric e Hukic domina il primo tempo finendo sul +3 a fine all’intervallo (46-49). Al rientro dagli spogliatoi, il Mega Vizura scende più grintosa sul parquet e recupera lo scarto e nell’ultimo quarto si porta a casa la vittoria grazie ai canestri di Varda e Radovic, ed una difesa che ha concesso solo 7 punti nell’ultimo periodo.

MVP Basketinside 4^ giornata: Sinisa Stemberger (Igokea Aleksandrovac): Il giocatore croato in forza alla squadra vincitrice del campionato bosniaco ha sfoderato una prestazione incredibile in questa quarta giornata: 28 punti (6/8 da 3) e 4 assist. Triple importanti e pesanti per l’andamento della partita, poiché hanno permesso all’Igokea di rimontare e vincere la partita.

Buducnost Podgorica – Cibona Zagabria 79-72 (19-11; 18-26; 24-18; 18-17)
Buducnost: Sehovic 21, Coleman 17, Capin 9 + 13 ass
Cibona: Saric 21 + 7 rim, Zizic 16 + 13 rim, Janning 16

Cedevita Zagabria – MZT Skopje 77-67 (19-14; 21-20; 19-14; 18-19)
Cedevita: Nurkic 16 + 8 rim, Babic 13, Zubcic 12
MZT: Cekovski 23, Sinovec 14, Davis 7

Partizan Belgrado – KK Zadar 80-65 (22-18; 27-14; 14-14; 18-19)
Partizan: Lauvernge 16 +9 rim, Kinsey 15, Milosavljevic 13
KK Zadar: Ivanov 16, Car 16, Sobin 8

Olimpija Lubiana – Stella Rossa Belgrado 61-62 (12-9; 21-19; 16-19; 12-17)
Olimpija: Gailius 20 + 9 rim, Stephenson 14 + 9 rim, Joksimovic 13
Stella Rossa: Schilb 16, Marjanovic 15 + 15 rim, Blazic 10

Igokea Aleksandrovac – Radnicki Kragujevac  91-88 (20-28; 24-21; 17-15; 30-24)
Igokea: Stemberger 28, Gordic 16, Jorovic 10 + 6 rim
Radnicki: Seeley 17, Mladan 15, Kalinic 12 + 7

Szolnoki Olay – Siroki Brijeg 71-69 (14-11; 17-13; 20-22; 20-23)
Szolnoki: Vojvoda 23 + 6 rim, Lorant 13 + 8 rim, Warren 10 + 8 ass
Siroki: Buva 11, Barac 10 + 6 rim, Jones 10

Mega Vizura Krusevac – Krka Novo Mesto 78-74 (27-28; 19-21; 20-18; 12-7)
Mega Vizura: Radovic 19, Varda 14 +6 rim, Miljenovic 13 + 6 ass
Krka Novo Mesto: Muric 21, Hukic 11 + 9 rim, Klobucar 11

Classifica dopo 4giornate:

1) Cedevita 8
2) Stella Rossa 4
3) Cibona 4
4) Partizan 4
5) MZT Skopje 4
6) Krka 4
7) Radnicki 4
8) Siroki 4
9) Buducnost 4
10) Szolnoki Olay 4
11) Igokea 4
12) KK Zadar 2
13) Mega Vizura 2
14) Lubiana 0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy