ABA League, Semifinali: Il Mega Leks stupisce ancora e vola in finale con la Stella Rossa

ABA League, Semifinali: Il Mega Leks stupisce ancora e vola in finale con la Stella Rossa

Incredibile sconfitta del Buducnost, che dopo una stagione dominata e conclusa al primo posto, deve dire addio al sogno delle finali. Nell’altra semifinale la Stella Rossa soffre ma vince a Zagabria, raggiungendo così il Mega Leks in finale

Commenta per primo!
static.rs.n1info.com

Mega Leks – Buducnost 76-75 (22-24; 44-40; 62-55)

Continua la favola del Mega Leks, dove nella seconda gara delle semifinali, la squadra di Misko Raznatovic sconfigge il Buducnost per 76-75. Partita che ha visto un inizio equilibrato per i primi 10 minuti, per poi vedere gli ospiti andare sul +4 al 9′ (20-24) grazie ai canestri di Maric e Joseph. Secondo quarto che vede ancora il buon momento del Buducnost protagonista, che con Dragicevic su porta sul 31-22, ma Luwawu e Nikolic riportano il Mega Leks in partita, chiudendo la prima metà di gara sul 44-40. All’inizio del terzo quarto, Dragicevic si carica sulle spalle la squadra e riporta in vantaggio il Buducnost (44-45), ma Luwawu e Jankovic danno di nuovo il vantaggio ai padroni di casa, chiudendo la terza frazione sul 62-55. Ultima frazione che si apre con il +10 del Mega Leks (65-55 al 31′), ma le triple di Cook e Dragicevic riportano il Buducnost sul +2 (73-75 al 37′). Tre tiri liberi di Nikolic danno di nuovo il vantaggio al Mega Leks (76-75) e il tiro sbagliato allo scadere da Cook consegna la vittoria alla squadra serba, che conquista per la prima volta la finale di Lega Adriatica.
Mega Leks: Luwawu 17, Ivanovic 16, Zagorac 14
Buducnost: Dragicevic 20, Sehovic 15, Jenkins 11

Cedevita – Stella Rossa 65-73 (19-16; 39-34; 49-55)

Gara 2 tra il Cedevita e Stella Rossa, che ha visto prevalere la formazione di — per –. Partita che inizia bene per gli ospiti guidati da Zirbes e Kinsey, i quali si portano sul 5-12, ma Bilan e White riportano subito la partita in parità per poi chiudere il primo quarto sul 19-16. Seconda frazione che vede ancora il Cedevita avanti, con la squadra di Mrsic e Pozzecco che tocca il +5 (39-34) all’intervallo grazie alla tripla di Pullen. Terzo quarto che vede la Stella Rossa recuperare lo svantaggio con i canestri di un onnipresente Stimac, che con il supporto di Miller, si porta sul 49-55 al 30′ grazie al parziale di 10-21. Ultimo quarto che vede gli ospiti ancora in vantaggio, i quali vengono sorretti dai canestri di Miller e Jovic, mentre per il Cedevita non bastano White e Bilan. Vince così la Stella Rossa per 65-73, raggiungendo il Mega Leks in un’inedita finale di Lega Adriatica.
Cedevita: Pullen 17, Gordic 13, White 11
Stella Rossa: Stimac 17, Miller 14, Jovic 10

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy