AEK Atene e Zielona Gora rinunciano all’Eurocup: per loro un futuro in Champions League?

AEK Atene e Zielona Gora rinunciano all’Eurocup: per loro un futuro in Champions League?

Le minacce della FIBA si fanno sentire, fanno eco quelle delle federazioni nazionali, così dopo l’Italia grappolano le defezioni alla prossima Eurocup.

Commenta per primo!

Le minacce della FIBA si fanno sentire, fanno eco quelle delle federazioni nazionali , così dopo l’Italia grappolano le defezioni alla prossima Eurocup. Del primo pomeriggio l’annuncio ufficiale dell’AEK Atene, dopo che la federazione greca ha negato l’eleggibilità dei giocatori firmati nel corso del mercato, pare che anche i campioni di Polonia dello Zielona Gora usciranno allo scoperto con un altro forfait. In una conferenza stampa tenuta sempre in giornata, sono apparsi insieme Janusz Jasinski, proprietario della squadra e Marcin Widomski, Presidente della Lega polacca, a conferma del fatto che potrebbe essere revocato il provvedimento di sospensione emanato poche settimane fa, all’indomani dell’iscrizione all’Eurocup. Possibile a questo punto che entrambi i club possano avere accesso alla Basketball Champions League targata FIBA?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy