AEK Atene, parla Aggelopoulos: “L’EuroLega non è la migliore competizione europea”

AEK Atene, parla Aggelopoulos: “L’EuroLega non è la migliore competizione europea”

Il proprietario della squadra greca ha parlato al termine della finale di Champions League vinta contro il Monaco.

di La Redazione

Un trionfo meritato, quello dell’AEK Atene nella finale di Basketball Champions League, largamente condotta contro il Monaco. Al termine della partita ha parlato il proprietario della squadra, Makis Aggelopoulos, e le sue parole sono state riprese da Eurohoops: “Abbiamo partecipato alla Champions League e abbiamo vinto il titolo. Per quanto riguarda i nostri rivali nel campionato greco, i nostri avversari giocano in EuroLega, quindi la discussione sui nostri limiti è lunga”.

Aggelopoulos ha poi parlato della possibilità per la sua squadra di disputare l’EuroLega nel corso dei prossimi anni: un’eventualità che non sembra essere nei piani del greco, che ha affermato come “non sono d’accordo nel ritenere l’EuroLega la migliore competizione europea. A questo punto, non ci sono ragioni per parlare di EuroLega, dal momento che non c’è nessun accordo decennale sul tavolo per noi. Non ci sono motivi per partecipare per un paio di anni: l’EuroLega non ha i criteri in cui crediamo. La partecipazione alle competizioni europee dovrebbe derivare dai risultati conseguiti nei campionati nazionali” ha concluso Aggelopoulos.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy