Ampliamento Eurocup: Cantù e Varese in Europa, Sassari in attesa

Ampliamento Eurocup: Cantù e Varese in Europa, Sassari in attesa

Commenta per primo!

Buone nuove per le Italiane, provenienti direttamente dalla sede dell’Uleb.

Come riportato appena ieri sul nostro portale, fatta eccezione per le Licenze A di Milano e Siena, e la finalista Roma, tutte in Eurolega, era una lotta a due tra Cantù e Varese per accedere all’ultimo spot disponibile in palio, quello in Eurocup.

E’ invece notizia di oggi che la seconda competizione europea per prestigio e importanza, sarà allargata a 48 squadre.
Come scritto anche dalla Provincia di Como, è praticamente certa quindi l’ammissione della Pallacanestro Cantù della Cremascoli, che oggi ha ufficializzato l’erede di Arrigoni.
Indipendentemente da chi alzerà il trofeo tra Roma e Siena, Varese e Cantù possono iniziare a preparare i propri roster in vista del doppio impegno che le vedrà protagoniste il prossimo anno.

Ottima notizia non solo per i supporters biancorossi e canturini, ma anche per il movimento tricolore, che potrà vantare nuovamente 5 rappresentanti nelle coppe europee (dopo lo spot perso quest’anno, sarebbero dovuti essere solo 4), e anzi, potrebbero finanche diventare 6.
La sesta formazione infatti, la Dinamo Sassari, ha già inoltrato richiesta di Wild Card, ed è in attesa di comunicazioni dal Board dell’Uleb, che nel caso accolga la richiesta del Presidente Sardara vedrà ben tre squadre italiane ai nastri di partenza dell’Eurocup, e non tre società qualunque.
Cimberio, Dinamo e Lenovo infatti, si avvicineranno alla competizione con il piglio giusto, con l’Eurocup che non rappresenterà un ostacolo da snobbare, ma un trampolino di lancio per tre piazze con blasone e ambizioni giuste per fare molta strada.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy