Barca e Olympiakos tentano Nikola Pekovic

Barca e Olympiakos tentano Nikola Pekovic

Commenta per primo!

 

Per contrastare il dominio del Pana, la squadra di coach Ivkovic ci aveva provato con il centro serbo Nenad Krstic, poi passato al CSKA Mosca.

Cercando sempre di rinforzare il reparto lunghi, il secondo nome è stato proprio quello di Nikola Pekovic, centro montenegrino già stato ad Atene ma con la maglia del Panathinaikos.

Il centro ex Pana era il cambio di Darko Milicic ai Timberwolves, e sulle sue tracce ci sarebbe anche il Barcellona, che sta cercando un sostituto per sopperire l’ormai scontata partenza di Fran Vazquez.

C’è un ma: l’agente del giocatore ha affermato che un suo ritorno in Europa è altamente improbabile, considerato che a suo avviso non c’è attualmente in Europa una squadra economicamente capace di fare un’offerta di gradimento al giocatore. Ricordiamo infatti che il lungo montenegrino aveva firmato lo scorso anno un accordo triennale per un totale di 13 milioni di dollari, più di 3 milioni di euro a stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy