Bartzokas: “Voglio allenare in Eurolega l’anno prossimo”

Bartzokas: “Voglio allenare in Eurolega l’anno prossimo”

L’allenatore greco in un’intervista ha confermato il probabile addio a Kuban al termine di questa stagione: obiettivo un club di Eurolega.

Uno dei grandi protagonisti della grande stagione della Lokomotiv Kuban, conclusasi con il raggiungimento delle Final Four di Eurolega ed il terzo posto finale nella competizione, è stato sicuramente l’allenatore greco Giorgios Bartzokas, che ha rilasciato un’intervista al sito russo RSport.Ru in cui, di fatto, ha confermato l’addio a Kuban al termine della stagione.

“Onestamente, voglio allenare in un club di Eurolega e credo di essermi meritato questa opportunità con il mio lavoro. Ma questa non è la questione principale, perché a Krasnodar ho vissuto lontano dalla mia famiglia. Il problema principale era che non ci sono scuole per mia figlia. Ha sei anni ed è stato difficile rimanere lontani. Comunque, non importa quello che succederà, voglio dire che amo la Lokomotiv Kuban e tutti quelli che lavorano nel club”.

Sulle offerte arrivate ai giocatori di Kuban, Bartzokas ha aggiunto: “E’ normale vedere tutte le voci riguardo ai giocatori della mia squadra dopo l’annata che abbiamo fatto. Prima dell’inizio della stagione molti di questi giocatori erano sconosciuti ma hanno mostrato le loro qualità: questo è il risultato di un duro lavoro. Tutti i giocatori hanno ricevuto proposte eccellenti ora perché lo hanno meritato. So che Delaney e Randolph hanno ottime offerte dalla NBA”.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy