BBL Bundesliga – continua la corsa dell’ULM, il Bayern si aggiudica il big match sul Brose

BBL Bundesliga – continua la corsa dell’ULM, il Bayern si aggiudica il big match sul Brose

L’ULM vince e continua a guidare la classifica imbattuto mentre il Bayern mette in campo una prova difensiva strabiliante e blocca il Brose a soli 59 punti. Continua a farsi interessante la lotta per l’accesso ai play off

Molti i risultati interessanti in questa 26° giornata di BBL. Il Giessen ottiene la vittoria in casa dello Science City e lo allontana dai play off. Formidabile la partenza degli uomini di coach Wucherer capaci di metterne 30 solo nella prima frazione. Dal break lo Jena non riesce più a riprendersi e perde uno scontro diretto che alla fine della stagione rischia di costare molto caro.
Sempre in chiave play off, arriva un po’ a sorpresa la sconfitta del Telekom Bonn sul campo del Bremerhaven, anche se i giocatori di coach Machowski hanno fatto molto bene nelle ultime uscite. La squadra allenata da coach Krunic perde una grande occasione visti i successi delle inseguitrici ma soprattutto vista la sconfitta dell’ALBA Berlino contro la capolista Ratiopharm ULM.
Continua infatti il record di vittorie consecutive per il Ratiopharm che tocca così quota 26 e riesce contro l’ALBA a recuperare ad una partenza difficile grazie soprattutto ai miglioramenti difensivi in corso d’opera. Per la squadra della capitale sconfitta indolore ma che potrebbe avere il suo peso in questo finale di stagione, visto l’accorciarsi della classifica dalla 5° alla 10° posizione.

Tiene botta infatti il Ludwigsburg che batte il Braunschweig. Gli uomini di coach Patrick toccano il massimo vantaggio nella terza frazione e resistono al ritorno avversario, mettendo così 2 punti importanti in cascina e salvando la 7° piazza. Posizione in realtà condivisa con l’Oldenburg che viene sconfitto a sorpresa dal Rasta Vechta che ottiene così la sua seconda vittoria in stagione.
Prova ad infilarsi al fotofinish nella lotta per i play off il Fraport, gli uomini di coach Herbert battendo il Gottingen restano a sole 4 lunghezze dall’ultima piazza utile e continuano a sperare.

In vetta invece, oltre alla vittoria dell’ULM, vince anche il bayreuth grazie al buzzerbeater di De’Mon Brooks che sentenzia il quarto successo casalingo consecutivo dei suoi e che risolve una situazione imprevedibile alla vigilia, cioè che il Tubingen potesse mettere in difficoltà la squadra di coach Korner. Il medi recupera strada facendo da una prima parte di gara complicata e sfrutta bene a un secondo dal termine la distrazione dei Tigers sulla rimessa, De’Mon Brooks viene lasciato solo ed è lesto a realizzare.

A chiudere la giornata il big match tra Bayern e Bamberg. Gli uomini di Djordjevic si prendono la rivincita sulla finale di Coppa e grazie ad una super difesa tengono gli avversari sotto i 60 punti e accorciano in classifica. Il momento decisivo nel terzo periodo, quando il Bayern ha preso il largo tenendo inviolato il proprio canestro per circa 4 minuti. Gli ospiti non sono più riusciti a rientrare e hanno abdicato. Vittoria importante per i giocatori di Djordjevic che dimostrano finalmente di poter competere per il titolo.

Di seguito tutti i risultati e la classifica aggiornata.

Ventiseiesima giornata

SC Jena – Giessen 46ers 71 – 77 (Jen: Mcelroy 21 punti)

Eisbaren Bremerhaven – Telekom Bonn 113 – 103 (Bre: Hulls 28 punti)

medi Bayreuth – Walter Tigers Tubingen 82 – 81 (Tub: Stewart 26 punti)

ratiopharm ulm – ALBA Berlino 82 – 76 (Alb: Kiakanovic 25 punti)

MHP Riesen Ludwigsburg – BL Braunschweig 80 – 78 (Bra: Pierre 27 punti)

Rasta Vechta – EWE Oldenburg 89 – 76 (Old: Paulding 19 punti)

Fraport Skyliners – BG Gottingen 81 – 67 (Fra: Vaughn 15 punti)

FC Bayern – Brose Bamberg 67 – 59 (Bam: Zisis 13 punti)

Riposa Wurzburg.

 

 

CLASSIFICA

ratiopharm Ulm 50
Brose Bamberg 46
FC Bayern Munchen 42
medi  Bayreuth 36
ALBA Berlin 30
Telekom Basket Bonn 28
MHP RIESEN Ludwigsburg 26
EWE Baskets Oldenburg 26
Giessen 46 24
Fraport Skyliners 22
SC Jena 20
BG Gottingen 18
Eisbaren Bremerhaven 14
Walter Tigers Tubingen 12
S. Oliver Wurzburg 12
BL Braunschweig 8
Rasta Vechta 4
Phoenix Hagen 0

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy