BBL Bundesliga – la nona giornata

BBL Bundesliga – la nona giornata

Tutto regolare per Bamberg, ratiopharm e Bayer ma il nono turno non ha mancato di riservare sorprese

Commenta per primo!

Il nono turno di BBL ha visto Bayern e Bamberg impegnate in due match non impossibili. Tutto regolare infatti per la squadra di coach Djodrjevic che ha battuto senza problemi il Bremerhaven con un sonoro +25 finale e con una buona prova del nuovo acquisto Johnson. Il Bamberg invece ha dovuto soffrire più del previsto contro i Giessen 46ers. Wells ha messo in serio pericolo l’imbattibilità della formazione di coach Trinchieri che, forse stanca dalle avventure di Eurolega, è finita anche pesantemente in svantaggio durante il match. Fortunatamente per la capolista ci ha pensato Darius “killer” Miller che ha guidato la rimonta dei suoi fino alla vittoria.

La lente di ingrandimento era però rivolta sul match tra Ludwigsburg e ALBA Berlino. La squadra di coach Caki ha espugnato il campo degli avversari guidando praticamente sempre il match ma senza riuscire a scrollarsi mai di dosso il Ludwigsburg che però alla fine ha dovuto cedere. Per l’ALBA vittoria importante che significa sesto posto in classifica.
L’altra gara di cartello era quella tra medi Bayreuth e Oldenburg. La squadra di coach Korner ha ottenuto una vittoria rocambolesca in rimonta. Dopo essere stata nettamente in difficoltà nella prima parte di gara è riuscita a ribaltare tutto al rientro degli spogliatoi. Merito di una presenza in crescendo vicino alle plance, soprattutto in fase offensiva. La rimonta si è concretizzata poi ad inizio quarta frazione e il Bayreuth non ha fermato la sua corsa ottenendo così la vittoria, la settima di fila.
A sorpresa il Braunschweig ha battuto Bonn, grazie al canestro decisivo di Pierre ma soprattutto merito di un Groselle in strepitosa forma, capace di mettere a referto 28 punti.
Ha rischiato la sorpresa anche il Ratiopharm che, dopo essere stato a +20, ha subìto la rimonta del SC Jena, guidato da un super Jenkins. Epilogo differente questa volta con il pronostico rispettato e nono successo per l’ULM.

Per quanto riguarda le altre gare: nell’anticipo del venerdì il Wurzburg ha battuto il Rasta Vechta dimostrando di essere in un certo senso entrata a regime; i Phoneix Hagen hanno perso anche con Tubingen rimanendo sempre fermi a zero vittorie; Fraport ha confermato il periodo nero con un’altra sconfitta, questa volta contro il Gottingen.

La decima giornata inizierà come di consueto il venerdì, con l’anticipo tra Wurzburg e Telekomm Bonn. Teoricamente saranno turni facili per ratiopharm, Bayern e Bayreuth, mentre il Bamberg ospiterà l’ALBA Berlino. Occhi puntati anche sul match tra Fraport Skyliners e Giessen 46ers per capire chi sarà in grado di riprendere la corsa.

Di seguito tutti i risultati e la classifica:
Nona Giornata

Rasta Vechta – Wurzburg  76 – 88 (Wur: Ulmer 22 punti)

SC Jena – Ratiopharm ULM 74 – 84 (Jen: Jenkins 27 punti)

Phoenix Hagen – Walter Tigers Tubingen 76 – 98 (Tub: Stewart 19 punti)

Giessen 46ers – Brose Bamberg  77 – 79 (Gie: Wells 30 punti)

BG Gottingen – Fraport Skyliners  82 – 78 (Fra: Shields 26 punti)

MHP Riesen Ludwigsburg – ALBA Berlino 73 – 79 (Lud: Cooley 20 punti)

medi Bayreuth – EWE Oldenburg  81 – 71 (Old: Qvale 22 punti)

Telekom Bonn –  BL Braunschweig 91 – 93 (Bra: Groselle 28 punti)

FC Bayern  – Eisbaren Bremerhaven  103 – 78 (Bay: Johnson 15)
CLASSIFICA

Brose Bamberg 20
Ratiopharm Ulm 18
medi  Bayreuth 16
FC Bayern Munchen 14
MHP RIESEN Ludwigsburg 12
Telekom Basket Bonn 10
EWE Baskets Oldenburg 10
ALBA Berlin 10
BG Gottingen 10
Giessen 46 8
S. Oliver Wurzburg 8
Fraport Skyliners 6
Eisbaren Bremerhaven 6
Walter Tigers Tubingen 6
Rasta Vechta 4
SC Jena 4
BL Braunschweig 4
Phoenix Hagen 0

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy