BBL Bundeslinga – la decima giornata

BBL Bundeslinga – la decima giornata

Tutto confermato in vetta con il Bamberg che vince anche a Berlino, torna il sorriso in casa Telekomm

Commenta per primo!

Neanche questa volta i gufi hanno avuto la meglio e quelli che speravano nella sconfitta del Bamberg si sono dovuti ricredere. La squadra di coach Trinchieri ha saputo risollevarsi dalle due sconfitte al fotofinish in Eurolega ed è riuscita ad espugnare il campo dell’ALBA Berlino trasformandosi in macchina da guerra tra le fine della terza frazione e la quarta. La gara è finita 89 a 80 con Causeur decisivo. Per Melli 9 punti, 4 rimbalzi e 4 assist in 29 minuti.
Nell’anticipo di venerdì il Telekomm Bonn è tornato alla vittoria dopo il passo falso della scorsa giornata. Josh Mayo MVP del match con gli ospiti che riescono a rompere l’equilibrio tra la terza e la quarta frazione, controllando in chiusura. Il Wurzburg ha pagato cara la brutta percentuale dalla linea della carità.

Tra le squadre alla ricerca del riscatto c’erano anche i Giessen 46ers e i Fraport Skyliners, una di fronte all’altro questo week end per il derby anticipo della 15esima giornata. Alla fine i 46ers hanno avuto la meglio, abili nel crescere durante la gara rimontando e sorpassando a cavallo della pausa lunga. Al terzo periodo la partita era praticamente già chiusa, crisi nera per il Fraport e Giessen che tornano alla vittoria grazie anche ad una grande prova di Thomas Scrubb, 21 punti, 5 rimbalzi, 5 assist e 5 palle rubate per lui.

In vetta alla classifica tutto secondo pronostico. Vincenti Bayern e ratiopharm con questi ultimi implacabili contro i Phoenix Hagen. Tutti a referto i giocatori di Leibenath nel 116 a 64 finale. Anche la squadra di Djordjevic non ha lasciato scampo al Rasta Vechta, in partita solo nella prima frazione. L’altra imbattuta del campionato, il bayreuth ha battuto Tubingen con un po’ di sofferenza imprevista, alla fine però nona vittoria consecutiva e terza piazza confermata.

Tra gli altri match il Braunschweig  ha perso in casa contro SC Jena per 97 a 86 mentre il Bremerhaven ha approfittato del fattore campo chiudendo 97 a 92 contro l’Oldenburg e sfatando i pronostici.

In questo turno non ha giocato l’MHP Riesen Ludwigsburg mentre la decima giornata si chiuderà effettivamente venerdì, con il posticipo tra Gottingen e Giessen. Questo mercoledì si giocherà inoltre l’anticipo della quindicesima giornata tra SC Jena e Bremerhaven.

Di seguito i risultati completi della decima giornata e la classifica con il programma degli anticipi-posticipi che prepareranno al prossimo turno.
Decima giornata

Wurzburg – Telekom Bonn   81– 85 (Tel: Mayo 23 punti)

BL Braunschweig – SC Jena  86 – 97 (Jen: Jenkins 23 punti)

Ratiopharm ULM – Phoenix Hagen   116 – 64 (Pho: Bell 17 punti)

FC Bayern – Rasta Vechta  85 – 72 (Bay: Taylor 23 punti)

Giessen 46ers – Fraport Skyliners  69 – 52 (Gie: Scrubb 21 punti) (valida per la 15esima giornata)

ALBA Berlino – Brose Bamberg  80 – 89 (Alb: Kikanovic 32 punti)

Eisbaren Bremerhaven – EWE Oldenburg  97 – 92 (Old: Paulding 26 punti)

Walter Tigers Tubingen – medi Bayreuth  77 – 87 (Bay: Anderson 17 punti)

SC Jena – Eisbaren Bremerhaven (si gioca mercoledì, è l’anticipo della 15esima)

BG Gottingen – Giessen  (si gioca venerdì, posticipo della decima domanda)

Ha riposato l’MHP Riesen Ludwigsburg

CLASSIFICA

Brose Bamberg 22
Ratiopharm Ulm 20
medi  Bayreuth 18
FC Bayern Munchen 16
MHP RIESEN Ludwigsburg 12
Telekom Basket Bonn 12
EWE Baskets Oldenburg 10
ALBA Berlin 10
BG Gottingen 10
Giessen 46 10
S. Oliver Wurzburg 8
Eisbaren Bremerhaven 8
Fraport Skyliners 6
Walter Tigers Tubingen 6
SC Jena 6
Rasta Vechta 4
BL Braunschweig 4
Phoenix Hagen 0

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy