BBL, Finale – Gara 1: Bamberg in controllo, gara 1 è sua!

Tutto secondo pronostici nella Gara 1 di finale della Basket Bundesliga. Il Bamberg di Trinchieri e Melli chiude la pratica già nel primo quarto e ipoteca il secondo titolo consecutivo

Commenta per primo!

 

La riedizione della finale 2011-2012 rischia di veder scritto un epilogo analogo a quella che è stata, fino a qualche giorno orsono,  l’unica apparizione di Ulm all’atto conclusivo della stagione. Quattro anni fa il Bamberg, allora condotto da Fleming (attuale coach della nazionale tedesca), sbrigò la pratica in tre partite senza storia nonostante quella edizione del Ratiopharm Ulm  potesse contare sul due volte MVP John Bryant e l’ex Roma Allan Ray. La storia sembra ripetersi, ma se Ulm allora arrivava alla finale con fondate ambizioni di titolo, oggi Gunther e soci partono chiaramente da sfavoriti, dopo un cammino playoff in cui non hanno mai dovuto misurarsi con l’elité della lega. Dall’altra parte il Bamberg si è dimostrato praticamente ingiocabile per tutti gli avversari in questa campagna. Ultima vittima il Bayern, liquidato con un secco e sonoro 3-0 in semifinale.

Seguendo queste premesse, Gara 1 è durata poco più di un quarto, ovvero il tempo necessario a Melli e e co. per prendere le misure agli avversari e scappare già sul +16 a metà partita. Troppa la differenza d’intensità e nella qualità del giro palla che ha prodotto tiri aperti per i tiratori di Trinchieri. Ma la differenza l’ha fatta soprattutto la pressione difensiva sugli esterni di Ulm che hanno prodotto solo il 19% al tiro pesante contro il 63% (!!!) del Bamberg, per altro piatto forte della casa (43,3% di media nella stagione). A Ulm non è bastato un Morgan da 20 e 7 rimbalzi e capitan Gunther che da 19 e tanto cuore, mentre nelle file del Bamberg solita giornata in ufficio per Melli che chiude con 6 punti 4 rimbalzi e +21 di plus/minus lasciando a Miller e Wanamaker il ruolo di primo e secondo violino offensivo.

La Serie è quanto mai indirizzata e la sensazione è che si dovrà attendere fino a Gara 3, la prima (e forse unica) sul parquet di Ulm, per capire se il Ratiopharm ne avrà per provare ad allungarla.

 

TABELLINO

Brose Bamberg – Ratiopharm Ulm 101:82
BAM: Miller 26, Wanamaker 17, Zisis 12
ULM: Morgan 20, Gunther 19, Rubit 18

Brose Bamberg conduce la serie 1-0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy