BCL, Final Four, SF: la conferenza stampa di coach Djordjevic

BCL, Final Four, SF: la conferenza stampa di coach Djordjevic

Le parole del coach della Segafredo Virtus Bologna dopo la vittoria nella semifinale di Champions League.

di Gabriele Leslie Giudice

“E’ stata una bellissima serata per i miei giocatori e per tutto lo staff, ma dobbiamo pensare che sia stato solo un episodio, dobbiamo dimenticarcene in fretta e pensare a cosa ci aspetta. Dobbiamo essere pronti per affrontare il nostro prossimo avversario, mettendoci la stessa  passione. Mi piace molto lavorare con questi ragazzi perché hanno tanta passione, sono arrivato a queste Final Four con il sorriso e dobbiamo continuare a sorridere. E’ stata una competizione dura e dobbiamo avere il giusto spirito, divertirci e poi sicuramente arriveranno cose belle”. Sulla prestazione di Kravic: “Intanto vorrei dire che è un bravissimo ragazzo che lavora duro ogni giorno, è stato un po’ sottovalutato come giocatore e ora sta giocando le Final Four. E’ un ragazzo umile che può mandare un messaggio a tutti i giocatori come lui. Oggi, come già sta facendo nell’ultimo periodo, ha giocato molto bene”.
Sulla preparazione mentale della squadra: “Semplicemente ci siamo preparati al meglio che potevamo, non ci sono segreti, solo lavorare seriamente. C’è qualcosa nei loro occhi nelle loro testa che ti fa capire che stanno bene”.
Nel quarto periodo la squadra non ha segnato ma la difesa è sempre stata ottima. E’ il miglior messaggio?
“In gare come questa non puoi solamente analizzare un momento della partita. Domenica ci aspettiamo di essere la stessa squadra, dobbiamo essere pronti. Penso che siamo una squadra che deve partire dalla difesa, anche io penso che la difesa ti faccia vincere i titoli mentre l’attacco può farti vincere una partita. Ci piace il nostro basket ed è un gioco che nasce dalla difesa, che è la nostra forza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy