Bianchi ritira la sua candidatura, Tomas Van Den Spiegel nuovo presidente di ULEB

Bianchi ritira la sua candidatura, Tomas Van Den Spiegel nuovo presidente di ULEB

Si è svolta ieri a Barcellona la Assemblea della ULEB, l’Unione delle Leghe Europee di basket, che aveva all’ordine del giorno la elezione del nuovo presidente al posto di Eduardo Portela.

Commenta per primo!

Si è svolta ieri a Barcellona la Assemblea della ULEB, l’Unione delle Leghe Europee di basket, che aveva all’ordine del giorno la elezione del nuovo presidente al posto di Eduardo Portela. Due i candidati: il presidente della Lega Basket Egidio Bianchi e l’ex giocatore Tomas Van Den Spiegel, proposto dalla Lega Belga. Dopo una prima votazione che aveva visto Bianchi prevalere nel numero dei voti ottenuti senza riuscire però ad essere eletto (erano necessari i 2/3 dei voti delle leghe membre) il presidente della Lega Basket, vista la impossibilità di raggiungere l’auspicata ed ampia convergenza sul suo nome, ha deciso di ritirare la propria candidatura. Questo ha consentito la convergenza sul nome di Van Den Spiegel che è così da oggi nuovo presidente di ULEB. “Sono onorato di essere stato candidato alla presidenza di ULEB – afferma Bianchi – ma, preso atto che non vi era una chiara maggioranza a mio favore, ho ritenuto – con una decisione apprezzata da tutte le Leghe presenti – che non fosse opportuno continuare a perseguire un traguardo personale e rinviare la nomina del nuovo presidente, creando una ulteriore spaccatura tra le leghe. Ho invece valutato come necessario favorire la immediata elezione del presidente in modo da dare da subito una nuova governance alla Unione delle Leghe Europee e permetterle così di iniziare quel processo di cambiamento e di riacquisizione del ruolo che storicamente ULEB ha sempre avuto dalla sua fondazione”.

FONTE: Uff. Stampa Lega Basket A

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy