BSL 23° giornata: Il Fenerbahce è inarrestabile

BSL 23° giornata: Il Fenerbahce è inarrestabile

I gialloblu continuano nella loro marcia, altro successo e prima posizione sempre più consolidata. Torna alla vittoria il Tofas dopo i due KO precedenti; W importanti pure per Besiktas ed Anadolu Efes.

di Marco Novello

Ventitreesimo turno della BSL che va in archivio con la solita certezza; il Fenerbahce continua a mantenere un ritmo indiavolato in vetta alla classifica e solo i ragazzi di Obradovic con un harakiri potranno perdere il primato. I gialloblu, infatti, espugnano il non semplice campo del Buyukcekmece mantenendo due vittorie di distanza sul Tofas prima delle inseguitrici. La sfida tra i biancoblu di casa ed i campioni uscenti è un’altalena di emozioni; i viaggianti prendono la leadership sin dal primo quarto chiuso avanti sul 20-27 ed ampliando poi il margine sino al +12 nei secondi dieci minuti di gioco (20-32). Walker e soci però non demordono, ben consci dello scoglio quasi insormontabile da superare, provano comunque una difficile rimonta che li porterà a dimezzare lo svantaggio alla sirena di metà partita (38-44). Nella terza frazione poi succede quasi l’imponderabile; il Buyukcekmece mette a referto un parziale di 10 a 0 che cambia i connotati della sfida e consegna ai biancoblu. per la prima volta, la leadership sul parziale di 48-44. Serve uno dei soliti minuti punitivi del coach serbo per far rientrare nel match il Fener che ristabilirà la propria superiorità grazie ad un contro break di 13-0. Il Buyukcekmece accusa il colpo, ma non affonda limitando i danni sul 59-66 della penultima sirena rinviando perciò il verdetto all’ultimo e decisivo quarto di gioco che riparte come il precedente, ovvero coi padroni di casa a scrivere il break di 5-0 riportandosi così ad un solo possesso di distanza, prima di subire la nuova reazione dei gialloblu (64-71). L’energie spese precedentemente dai ragazzi allenati da Çıvgın per restare in partita vengono pagate a caro prezzo nei minuti finali; un Fener più fresco e lucido piazza la zampata decisiva per portarsi a casa i due punti che lo mantengono saldamente in testa alla graduatoria. Gran partita per il duo italico Melli-Datome, 10 punti tre rimbalzi e due assist per il reggiano; 16 punti, tre carambole e due assistenze per il capitano azzurro. Per i padroni di casa non bastano i punti di Walker, 26 per lui, e la saggia regia di Wright, sette passaggi vincenti. a fermare la striscia positiva della capolista. Dietro la banda Obradovic troviamo il Tofas che si riprende tornando alla vittoria, seppur a fatica, dopo i due scivoloni consecutivi delle giornate precedenti. A cadere sotto i colpi di Morgan e company questa volta è il Gaziantep penultimo in classifica. Sfida sempre ad appannaggio dei biancoazzurri di casa che però non riescono a prendere un vantaggio rassicurante e portandosi quindi la sfida ad un finale punto a punto; a pochi secondi dal termine il team di Bursa mette a segno i liberi che valgono il +3 (95-92), ma la preghiera lanciata per aria dai rossoneri ospiti viene accolta dagli dei del basket costringendo le due formazioni ad andare al supplementare. Nei cinque minuti di extra time continua a regnare l’equilibrio fin quando il team allenato da Ene riesce a scavare quel piccolo solco di 5 punti che gli consentirà di portarsi a casa il referto rosa finale sul punteggio di 109-107. Morgan, 31 punti e 11 rimbalzi, Henry, 20 punti 9 rimbalzi e 9 assist, sono i migliori del Tofas; Carter, 27 punti più 11 rimbalzi, Miller, 27 punti conditi da 11 assist, non bastano al Gaziantep per risollevarsi dal penultimo posto. Scendendo di una posizione in terza piazza il sempre più solido Besiktas che in questa giornata ha avuto la meglio, nello scontro d’alta classifica, sul Banvit. Partita che prometteva spettacolo, ma i bianconeri sono riusciti a dominarla sin dalla palla a due, solo un piccolo momento di sbandamento ad inizio quarto ed ultimo quarto ha rimesso in gioco la formazione ospite tornata addirittura a -6 dopo che il Besiktas conduceva mediamente con 15 punti di scarto. La benzina della rimonta finisce quasi subito per il Banvit che crolla poi sotto i colpi di Lalanne ed Adams, i due migliori in campo per i padroni di casa. I 16 punti di Rautins invece non bastano agli arancioverdi per ridurre ulteriormente le distanze dal terzo posto. In quarta piazza, in risalita, troviamo l’Anadolu Efes che, seppur sudando le solite sette camice, espugna il campo dell’Usak ultimo in classifica e si mantiene incollata al treno degli inseguitori. Partita strana, ci si poteva attendere un facile dominio degli uomini di Ataman ed al contrario sono i rossoneri di casa a tenere in mano il pallino del gioco raggiungendo pure un massimo vantaggio di 11 lunghezze nel terzo periodo. Il quarto ed ultimo quarto sembrava aver decretato già un vincitore dopo i primi minuti; ma Simon e soci dopo aver toccato il fondo sul -8 (72-64) risalgono la china con un parziale di 12-2 ribaltando il punteggio a proprio favore. L’Usak subisce il contraccolpo psicologico della rimonta sgonfiandosi dopo un’eccellente prestazione e lasciando perciò via libera ai biancoblu che centrano così la seconda vittoria consecutiva. Simon e McCollum firmano a 38 punti dei viaggianti, ai padroni di casa non bastano le buone performance di Hamilton ed Ofoegbu per alimentare le speranze salvezza. Di seguito il recap di giornata.

Besiktas-Banvit 79-64

Besiktas: Lalanne 17, Adams 13
Banvit: Rautins 16, Oncel 11

Trabzonspor-Pinar Karsiyaka 108-105

Trabzonspor: Eldridge 23, Heslip 23
Pinar Karsiyaka: Jones 35, Waters 18+11 assist

Buyukcekmece-Fenerbahce Dogus 80-88

Buyukcekmece: Walker 26, Wright 14
Fenerbahce Dogus: Datome 16, Nunnally 11, Melli 10

Sakarya BB-Istanbul BB 86-95

Sakarya BB: Boothe 22+12 rimbalzi, Harris 18
Istanbul BB: Buva 23, Toolson 19

Tofas-Gaziantep 109-107 dts

Tofas: Morgan 31+11 rimbalzi, Henry 20
Gaziantep: Carter 27+11 rimbalzi, Miller 27+10 assist

Yesilgiresun-Galatasaray 97-90

Yesilgiresun: Jefferson 29, Dragicevic 22
Galatasaray: Juskevicius 24, Summers 17

Usak-Anadolu Efes 78-81

Usak: Hamilton 21, Ofoegbu 13
Anadolu Efes: Simon 25, McCollum 13

Eskisehir-Darussafaka 89-82

Eskisehir: Duncan 26, Tuncer 22
Darussafaka: Wilbekin 15, Sant-Roos 15

Classifica 23° giornata

Fenerbahce Dogus 20-3
Tofas 18-5
Besiktas 16-7
Banvit 14-9
Anadolu Efes 15-8*
Darussafaka 14-9
Sakarya BB 13-10
Eskisehir 11-12
Istanbul BB 10-13
Galatasaray 10-13
Trabzonspor 9-14
Yesilgiresun 8-15
Pinar Karsiyaka 8-15
Buyukcekmece 7-16
Gaziantep 6-17
Usak 4-19

*=-1 W di penalizzazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy