Caserta, il ”caso Sosa” e le vicende societarie infiammano l’autunno casertano

Caserta, il ”caso Sosa” e le vicende societarie infiammano l’autunno casertano

L’ex Sassari non sta convincendo, ma l’impasse societario e una limitazione al mercato per ora lo salvano.

La sconfitta di Milano non ha più di tanto cambiato la classifica della Pasta Reggia Caserta che resta comunque positiva. Il dato maggiormente negativo uscito fuori dalla sfida impossibile del Forum contro l’Olimpia corrisponde all’ennesima brutta prova di Edgar Sosa che non ha dato continuità ai progressi fatti vedere nella gara interna contro Pistoia.

L’ex Dinamo è il fiore all’occhiello del roster bianconero e, pertanto, il suo negativo avvio di stagione sta procurando non poche preoccupazioni alla dirigenza casertana che, come dichiarato dal gm Guastaferro, si aspetta una risposta concreta da parte del giocatore. A complicare però gli eventuali movimenti di mercato della Juve ci sono due questioni di non secondaria importanza: la prima è rappresentata dai ben noti problemi societari, mentre la seconda la si apprende dal sito ufficiale della FIBA che inserisce il club campano nella lista delle società a cui è vietato registrare nuovi giocatori per non aver onorato un premio previsto dal BAT.

Anche senza questo provvedimento datato 20 ottobre, la Juve avrebbe atteso Sosa poiché attualmente il mercato non offre un granché e poi le prestazioni dei pari ruolo del domenicano stanno rendendo le sue difficoltà abbastanza indolori per la truppa di Sandro Dell’Agnello.

Sul fronte societario, si continua ad attendere il denaro della Fortune, ma l’ipotesi di dover ricorrere a un piano B si fa sempre più concreta. In questi giorni il sindaco di Caserta Carlo Marino è tornato a esporsi sul consorzio a cui si vorrebbe dare vita per portare avanti le attività della Juvecaserta. Sembrerebbe che la risposta da parte dell’imprenditoria locale sia abbastanza positiva, ma c’è da accelerare poiché la stagione è in corso e le scadenze si susseguono una dopo l’altra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy