C’è l’Efes, Olimpia verso i 10.000 presenti

C’è l’Efes, Olimpia verso i 10.000 presenti

Dopo le critiche di Repesa ai propri giocatori, Milano torna in campo tra le mura amiche per un’importante partita in Eurolega

Commenta per primo!

L’Olimpia affronta l’Anadolu Efes Istanbul giovedì 10 novembre alle 20.45 al Mediolanum Forum. Dopo il tutto esaurito della gara con il Real Madrid, sono già stati venduti oltre 9.500 biglietti. Nell’allenamento di questa mattina si è allenato regolarmente anche Milan Macvan, in anticipo sulla tabella di marcia.

Jamel McLean: “Ogni partita è importante, questa lo è molto perché veniamo da tre sconfitte ma è una stagione lunga e tutte le squadre possono scattare in qualunque momento. La buona notizia finora è che siamo in grado di segnare molto, quindi la chiave è realizzare qualche stop in più per capitalizzare sulle nostre qualità offensive”.

Mantas Kalnietis: “Sto bene, ho recuperato fisicamente anche se ritrovare il ritmo è più complicato quando giochi in un squadra così, con un roster profondo e tante soluzioni. Questa partita è importante ma lo sono tutte a questo livello e in questo momento della stagione”.

Rakim Sanders: “Abbiamo tanti giocatori che possono segnare venti punti in ogni partita, quindi per noi è importante difendere forte e giocare duro a partire da questa gara contro l’Efes.

UFF.Stampa EA7 Milano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy