Basketball Champions League: i risultati della 1° giornata

Basketball Champions League: i risultati della 1° giornata

2-2 il bilancio delle squadre italiane, Avellino da sogno, il finale premia Venezia ma non Sassari, per Capo d’Orlando sconfitta in Turchia

Commenta per primo!

Gruppo A
Finale amaro per Sassari cui non basta la gran serata di Randolph, l’Hapoel Holon realizza la sorpresa di giornata andando a vincere in casa di una Murcia con assenza pesanti, il Monaco parte col piede giusto mentre l’Enisey sbanca Oldenburg.

Monaco-Juventus Utena 90-53
Oldenburg-Enisey Krasnoyarsk 86-89
Murcia-Hapoel Holon 76-78
Dinamo Sassari-Pinar Karsiyaka 87-88

Classifica: Monaco, Enisey Krasnoyarsk, UCAM Murcia, Pinar Karsiyaka 1-0
Dinamo Sassari, Hapoel Holon, EWE Baskets Oldenburg , Juventus Utena 0-1

Gruppo B

Capo d’Orlando combatte in terra turca ma deve alzare bandiera bianca, Ludwigsburg come da pronostico ottiene un netto successo contro il Paok. E’ crisi per i campioni di Francia di Elan Chalon che perdono all’esordio in volata contro il Neptunas Klaipeda, mentre il colpo di giornata è dei lettoni del Ventspils che battono i campioni uscenti di Tenerife.

Ludwigsburg-PAOK 103-70
Gaziantep-Orlandina 82-77
Klaipeda-Elan Chalon 75-73
Ventspils-Iberostar Tenerife 73-72

Classifica: Ludwigsburg, Gaziantep, Klaipeda, Ventspils 1-0
Tenerife, Chalon, Orlandina, PAOK 0-1

Gruppo C

Serata non per deboli di cuore al Taliercio dove la Reyer ha la meglio sul Banvit dopo 3 overtime. Successi agevoli per Bayreuth, che ha la meglio sui polacchi del Rosa Radom, e per Strasburgo, che ottiene la vittoria casalinga battendo con autorità l’Olimpia Lubiana. Nell’ultima gara del girone, l’Estudiantes, con una grande prestazione, sbanca il campo dell’AEK Atene.

Rosa Radom-Medi Bayreuth 79-96
SIG Strasbourg-Olimpia Lubiana 83-69
AEK-Estudiantes 79-87
Reyer Venezia-Banvit 108-101

Classifica: Bayreuth, Strasburgo, Estudiantes, Reyer 1-0
Banvit, AEK, Lubiana, Rosa Radom 0-1

Gruppo D

Impresa di Avellino che ritrova il Filloy determinante nei finali partita e vince in casa del Besiktas (privo di Boatright), l’Aris parte col piede giusto in casa contro lo Zielona Gora. Successi esterni anche per Nanterre sul campo del Nymburk e per Ostenda in Germania a Bonn: in tre gare su quattro il fattore campo è già saltato in questo gruppo.

Nymburk-Nanterre 72-81
Bonn-Ostenda 66-74
Aris-Stelmet Zielona Gora 70-64
Besiktas-Sidigas Avellino 80-86

Classifica: Nanterre, Oostende, Aris, Sidigas Avellino 1-0
Besiktas, Stelmet Zielona Gora, Telekom Baskets Bonn, CEZ Nymburk 0-1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy